12 Migliori Scarpe Da Corsa Da Salomon: Mettersi In Cammino Con Fiducia

TOP 12 migliori scarpe da corsa Salomon del 2020: Colpisci il sentiero con fiducia

Sei un ninja del trail?

Sei nel posto giusto!

Salomon è uno dei nomi di punta delle scarpe da trail running e se lo sono guadagnato.

Ho messo insieme una lista delle 12 migliori scarpe da corsa Salomon del 2020 e tutte, tranne una, sono scarpe da trail. Non perché le loro scarpe da corsa da strada non siano buone, ma perché i loro trail runner sono fantastici!

Ho anche spiegato un po’ di Salomon come marchio e la tecnologia che usano, quindi se siete interessati, questo è il futuro.

Nota: tutte le scarpe qui sotto sono disponibili sia nella versione da uomo che in quella da donna.

TOP 12 migliori scarpe da corsa Salomon del 2020

salomon s lab ultra 2

Rivedere: La S Lab Ultra 2 è la scarpa da corsa ultra-maratona premium Salomon. Leggera, veloce e reattiva, oltre che ultra resistente, questa scarpa è progettata per andare lontano in un modo che non molte scarpe hanno bisogno.

È una scarpa da trail neutra con un dislivello di 8 mm e tutte le caratteristiche che ci si aspetta da una scarpa Salomon top di gamma – eccellente trazione, equilibrio e controllo sul terreno tecnico e una calzata comoda e sicura.

Pro

  • EnergyCell + Cushioning è solido ed elastico.
  • Suola contragrip Premium Wet Traction.
  • La fodera Endofit crea una calzata morbida e aderente.
  • La tomaia in rete antidebris è traspirante ma mantiene la scia.
  • Sistema Quicklace.

Contro

  • Le dimensioni sono leggermente ridotte.
  • Un po’ costosa, ma probabilmente ne vale la pena.

Da asporto

La scarpa da indossare se si pensa di vincere una ultra-maratona e facilmente le migliori scarpe da trail running Salomon per lunghe distanze.

salomon sense pro 3

Rivedere: Questi trail runner neutri hanno un dislivello di 4 mm e sono progettati appositamente per gli attaccanti dell’avampiede. Sono la scarpa ideale per chi è abituato a correre a piedi nudi, ma che cerca maggiore stabilità e protezione sotto i piedi.

Se siete abituati a correre con scarpe di peluche, queste vi sembreranno troppo solide. Ma per gli attaccanti dell’avampiede che si impegnano a fondo, queste sono scarpe ad alte prestazioni.

Pro

  • Sensifit e tecnologia superiore Endofit per una calzata sicura.
  • Schiuma per intersuola EnergyCell+.
  • Lo strato ProFeel Film agisce come una lastra di roccia e fornisce protezione dal trail running.
  • Suola contragrip Premium Wet Traction.

Contro

  • Adatto solo per gli attaccanti dell’avampiede.
  • Piuttosto rigida e solida.

Da asporto

Minimalista nell’ammortizzazione ma non nella struttura o nella protezione, questi trail runner a basso dislivello hanno una delle migliori caratteristiche di trazione e garantiscono una corsa veloce.

Salomon sense ride 2

Rivedere: Ben ammortizzata e con una caduta di 8 mm, questi trail runner sono un’opzione più versatile in termini di stile di corsa.

Sono ragionevolmente leggeri per quanto riguarda i trail runner, in grado di essere utilizzati sia su trail che su strada (anche se i tacchetti si consumano più velocemente su strada), e un po’ più flessibili.

Sono disponibili anche con gore-tex se si preferisce l’impermeabilizzazione alla traspirabilità.

Pro

  • L’intersuola EnergyCell+ e la calza OrthoLite si combinano per una sensazione più morbida.
  • L’intersuola con tecnologia vibrazione mira ad un’ammortizzazione reattiva.
  • La suola contragrip gestisce una varietà di terreni.

Contro

  • Non così resistenti come potrebbero essere.

Da asporto

Una scarpa da trail versatile con una buona ammortizzazione per una scarpa Salomon e abbastanza indulgente per gli occasionali stint su strada, queste sono le migliori scarpe da trail running Salomon per i trail runner di tutti i giorni.

salomon speedcross 5

Rivedere: Una scarpa da trail più aggressiva, la Speedcross 5 è ben ammortizzata con le alette multidirezionali ad ampia distanza che spargono il fango e vi mantengono attaccati a qualsiasi superficie si scelga di correre.

La protezione rinforzata della punta e lo spazioso toe box mantengono l’avampiede felice e ben protetto, mentre l’intersuola ben imbottita e la sicura coppa del tallone è stata progettata appositamente per gli attaccanti del tallone.

Pro

  • Suola esterna aggressiva.
  • Disponibile la versione in gore-tex.
  • Ben ammortizzato per i percussori del tallone.
  • Ideale per i sentieri fangosi.

Contro

  • Non adatti ai tratti stradali.

Da asporto

Queste sono le scarpe da trail running che si desiderano per condizioni di bagnato, fangosi o fangosi.

salomon xa pro 3d

Rivedere: Questa scarpa da trail molto popolare è un’altra ottima scarpa per gli attaccanti del tallone. È una scarpa di stabilità con un drop di 11mm e il 3D Telaio avanzato di Salomon che stabilizza il tallone e aiuta a prevenire l’iperpronazione.

I gommini di gomma ampiamente distanziati aderiscono alle condizioni più difficili e non intrappolano grumi di fango, e la tecnologia Sensifit mantiene il piede saldamente in posizione all’interno della scarpa anche quando si corre su un terreno irregolare.

Pro

  • La tomaia in rete traspirante si asciuga rapidamente.
  • La tecnologia Sensifit garantisce una calzata sicura.
  • La suola in gomma contragrip offre un’eccellente trazione autopulente.
  • Avampiede flessibile.

Contro

  • Un po’ pesante.
  • Sensifit può essere troppo aderente/stretto a metà del piede per alcune persone.

Da asporto

Simili allo Speedcross ma un po’ più pesanti e con stabilità, sono un altro paio di trail runner super nodoso ma ben ammortizzato.

Salomon X Missionee 3

Rivedere: Leggermente più economiche e solo leggermente meno robuste, le X Missiones sono una scarpa da trail versatile e neutra, con una suola multi-terrain che è altrettanto confortevole su sentieri accidentati quanto la strada.

Sono comode fuori dalla scatola senza bisogno di un periodo di rodaggio. Il sistema Sensifit offre una calzata molto sicura a metà del piede, mentre il sistema Quicklace, comune su molte scarpe Salomon ora, significa che non devi preoccuparti dei lacci che si slacciano.

Pro

  • Il puntale in TPU protegge le dita dei piedi dagli urti.
  • Il battistrada multistrada è ottimo per il trail e la strada.
  • L’intersuola in EVA modellata e la calza OrthoLite forniscono un’ammortizzazione.
  • Un prezzo ragionevole.

Contro

  • Non si asciuga rapidamente.
  • Il battistrada si usura rapidamente se si corre su strada.

Da asporto

Una scarpa da trail altamente versatile che gestisce molto bene una serie di superfici, queste sono anche alcune delle migliori scarpe da corsa Salomon per le donne.

Se siete interessati a più scarpe da trail running da donna di una serie di marche, consultate la nostra guida alle migliori scarpe da trail running da donna prima di andare.

salomon ultra pro

Rivedere: Una scarpa da trail running di tutti i giorni, l’Ultra Pro ha ancora l’ammortizzazione solida di Salomon, ma è sufficiente per mantenersi a proprio agio sul sentiero e mantenere una buona sensazione di terreno.

Simile alla S Lab Ultra Pro, questa scarpa è progettata per la corsa a distanza, vale a dire maratone e ultra-maratone. Non ha un intero mucchio di reattività, quindi potrebbe non essere per tutti, ma se ai vostri piedi piace il modo in cui le scarpe Salomon si adattano, queste potrebbero essere vincenti.

Pro

  • Le alette contragrip MA forniscono una buona trazione.
  • Non assorbe l’acqua quando si corre sul bagnato o nella fanghiglia.
  • Tecnologia Sensifit con l’aggiunta di ali galleggianti per una calzata più personalizzata.
  • Il sistema Quicklace consente regolazioni rapide a metà corsa.

Contro

  • Non così adatte alle condizioni di fango.

Da asporto

Un’eccellente scarpa da trail per lunghe distanze per percorsi asciutti.

salomon xa elevate

Rivedere: La XA Elevate è un’altra buona scarpa ibrida che sopporta bene i percorsi estremamente robusti, ma è comoda anche sulle superfici stradali.

Sono dotate del Salomon Telaio avanzato per la stabilità, anche se questo potrebbe non essere una protezione sufficiente contro l’iperpronazione per i pronatori gravi.

La suola contragrip MA è davvero un’impresa di ingegneria, fornendo una trazione a prova di guasto praticamente su qualsiasi terreno.

Questo, combinato con la stabilità e la calzata complessiva, lo rende una scarpa affidabile e divertente per spingere i vostri limiti su lunghe e nodose piste da trail run.

Pro

  • Telaio intersuola avanzata per la stabilità.
  • Strato di pellicola Profeel per la protezione del sottopiede.
  • Sistema Sensifit per un piede medio aderente.
  • La suola contragrip MA è adatta a diverse superfici.

Contro

  • Una sensazione di rigidità.
  • Un po’ pesante.

Da asporto

Un’ottima scarpa per il più gnarrito dei sentieri che sarà ancora confortevole sulla strada di casa.

salomon alphacross

Rivedere: Nuova di Salomon, l’Alphacross è un trainer quotidiano per condizioni di trail moderate o per il vostro parco o foresta locale.

È comoda fuori dalla scatola, leggera rispetto alle altre scarpe da trail Salomon, e non utilizza la tecnologia Sensifit o il sistema Quicklace, quindi se non amate queste aggiunte, questa potrebbe essere la scarpa Salomon che fa per voi.

Pro

  • Conveniente.
  • Intersuola EnergyCell e calza OrthoLite.
  • Suola contragrip con alette multidirezionali.
  • Sistema di allacciatura regolare per le persone che non seguono la linea Quicklace.
  • Caduta di 10 mm è buona per i battitori del tallone.

Contro

  • Traspirabilità limitata.

Da asporto

Una buona scarpa da trail running ogni giorno se avete bisogno di più di una scarpa da strada per le corse fuori strada, ma niente di troppo robusto.

salomon supercross

Rivedere: Una versione più economica dello Speedcross, il Supercross è un altro eccellente trainer quotidiano, ma con un battistrada più robusto e una capacità complessiva di percorso più difficile rispetto all’Alphacross.

È una scarpa neutra con una goccia di 10 mm ed è ben ammortizzata con un sottopiede OrthoLite e l’intersuola EnergyCell.

L’intero pacchetto è durevole e super in grado di far fronte a corse fuori strada selvagge, il che lo rende una scarpa molto economica per quello che si ottiene.

Pro

  • Intersuola EnergyCell.
  • Le alette a chevron da 4 mm sono molto robuste.
  • La tomaia Ripstop è molto resistente e tiene fuori i detriti.
  • Un prezzo ragionevole.

Contro

  • Non adatto a superfici dure.

Da asporto

Si tratta di una scarpa da trail versatile e a buon prezzo che può ancora affrontare terreni piuttosto accidentati.

salomon speedtrak

Rivedere: Questa scarpa da gara a caduta libera è stata progettata per le gare di trail e di fango. E’ abbastanza leggera, pur rimanendo estremamente resistente con tutta la trazione necessaria per il fuoristrada.

Non è altrettanto buono sul ghiaccio o su altre superfici piane e scivolose, ma per i percorsi tecnici eccelle. Ha anche un’altezza della pila più bassa rispetto alle altre scarpe Salomon, il che gli conferisce una buona sensazione di terreno per una scarpa da trail.

Pro

  • Sistema Quicklace e Sensifit.
  • Tomaia in rete antidebris.
  • Il battistrada aggressivo fa scivolare il fango.
  • Puntale di protezione per le dita dei piedi.

Contro

  • Le dimensioni sono un po’ ridotte.

Da asporto

Una scarpa da corsa top rated per il trail running, più leggera e con un profilo più basso rispetto alle altre scarpe Salomon, ma altrettanto robusta.

salomon sonic ra

Rivedere: Infine, ma non meno importante, la Sonic RA è una scarpa da corsa su strada da aggiungere al mix.

È una solida scarpa da corsa per corse su strada up-tempo con un buon equilibrio di ammortizzazione e reattività, anche se un po’ soda in linea con lo stile di Salomon.

Ma, sono estremamente confortevoli e forniscono una corsa veloce e rimbalzante.

Pro

  • Super confortevole superiore.
  • Allacciatura regolare per chi non ama Quicklace.
  • Estremamente leggera.
  • L’intersuola con tecnologia vibrazione è rimbalzante e veloce.

Contro

  • Imbottitura solida.

Da asporto

Una scarpa veloce, reattiva e super leggera che riesce ad essere davvero confortevole allo stesso tempo, queste sono alcune delle migliori scarpe da corsa da strada Salomon per corse veloci.

man running in mountains at seasideman running in mountains at seaside

Il tuo ultimo marchio Trail

Salomon ha iniziato come sci, attacchi e poi come designer e produttore di scarponi da sci nelle Alpi francesi nel 1947. Le loro scarpe da corsa in realtà sono arrivate molto più tardi con la prima scarpa da trail running che ha colpito i negozi nel 2001.

Salomon ora si rivolge a una serie di sport. Ma la sua attenzione è rivolta ai grandi spazi aperti, agli sport sulla neve e all’alpinismo piuttosto che agli sport di squadra e all’atletica di Nike e Adidas.

Così, mentre Salomon ha alcune grandi scarpe da corsa su strada nella sua gamma di scarpe da corsa, sono le scarpe da trail dove eccellono davvero e che le distingue da altre marche.

Le scarpe da trail running Salomon sono note per essere estremamente durevoli con un’eccellente trazione e protezione. Se state entrando nel trail running e volete qualcosa che resista alle intemperie e duri molti, moltissimi chilometri, non potete sbagliare con Salomon.

In particolare, Salomon realizza alcune delle migliori scarpe da ultra-maratona e da corsa d’avventura a lunga distanza.

Se rientri in questa categoria, o semplicemente ti consideri un po’ avventuriero, abbiamo un paio di altri articoli che probabilmente ti interesseranno – la nostra guida ai migliori orologi GPS per il trail running e i migliori fari per il trail running.

woman trail runner running with hydration backpackwoman trail runner running with hydration backpack

Il Tech

Come tutti i marchi di scarpe da corsa, Salomon ha la tecnologia del suo marchio di fabbrica che è un fattore determinante per la calzata e la sensazione delle scarpe.

Non tutte le loro scarpe includono tutte le caratteristiche sotto riportate, ma la maggior parte ha qualcosa.

vibrazione

vibrazione è il nome dato alla combinazione dei materiali EnergyCell e Opal per l’intersuola che insieme forniscono una grande capacità di assorbimento degli urti e una grande reattività.

Sensifit

Sensifit descrive il modo in cui la parte centrale del piede è saldamente bloccata in posizione dal sistema di allacciatura e dalla tomaia che si collega all’intersuola come un paio di mani che stringono il piede.

La calzata sicura è particolarmente importante per il trail running tecnico e Salomon ottiene questo risultato mantenendo stabile la parte centrale del piede, dimostrando una calzata del tallone altrettanto sicura e lasciando il toebox largo e spazioso per un’abbondanza di spay naturale della punta.

quicklace

Il sistema Quicklace è composto da un laccio molto più sottile, simile a un cordoncino, che si stringe con una mano e si chiude con una fibbia. Il pizzo in eccesso viene poi infilato in una tasca nella lingua.

Non è amato da tutti, lo ammetto, ma per quelli per cui funziona, funziona davvero bene. Alcuni trovano che consenta una calzata più personalizzata, altri apprezzano il fatto che non ci si debba preoccupare che i lacci si disfino a metà corsa.

D’altra parte, altri trovano che la calzata a metà del piede finisce per essere troppo stretta in modo uniforme e che non c’è spazio per la personalizzazione. L’unica soluzione è provarlo e vedere in quale campo si finisce!

Telaio avanzato

Questa è la componente di stabilità delle scarpe Salomon, costituita da un materiale più solido nell’intersuola che impedisce eccessivi movimenti torsionali e stabilizza il tallone. Tuttavia, potrebbe non fornire un supporto sufficiente per una grave iperpronazione.

Mentre molte delle scarpe di Salomon sono intrinsecamente piuttosto stabili in natura, il loro supporto plantare non occupa il posto d’onore, poiché l’iperpronazione tende ad essere meno problematica su terreni irregolari.

Se sai di essere un iperpronatore grave o di avere i piedi piatti, consulta la nostra guida alle migliori scarpe da trail running per i piedi piatti per avere più opzioni.

contragrip

Qui è dove Salomon brilla davvero. Le loro suole in gomma contragrip sono nodose, con tacchetti ben progettati, ampiamente distanziati in modo da poter ottenere la massima aderenza senza che ci siano grumi di fango che si incastrano e che rallentano.

fitness woman runner trail runningfitness woman runner trail running

Fermo e reattivo

In linea con Salomon, che è il leader delle scarpe da trail running, le loro scarpe da trail running sono solide e un po’ più rigide rispetto alle scarpe di altre marche. Questo è un bene per il trail running quando il terreno morbido ha comunque più elasticità, e una suola più solida si traduce in una maggiore reattività e protezione.

Quindi, se siete amanti delle morbide e morbide imbottiture, fareste meglio ad andare a Hoka One One o a Brooks.

Tuttavia, quello che fanno i Salomon, lo fanno bene. Quindi, se vi piace la trazione veloce, solida, durevole ed eccellente, i Salomon lo sono.

In forma

Salomon ha la reputazione di avere una calzata stretta, e questo è stato esacerbato dalle tecnologie Sensifit e Quicklace. Ma, questo funziona molto bene per alcune persone.

Detto questo, alcune delle loro scarpe non seguono la tendenza e si adattano alle dimensioni o sono anche un po’ larghe e con puntali ad alto volume. Quindi, come sempre, vale la pena provare prima di comprare.

gore-tex

Questa non è una tecnologia Salomon, ma molte delle loro scarpe sono dotate di un’opzione gore-tex. Ci sono pro e contro. Mentre il gore-tex vi proteggerà dagli schizzi, dalla pioggia leggera e da un po’ di fanghiglia, se l’acqua entra dalla parte superiore della scarpa siete bagnati a prescindere e quindi probabilmente ci vorrà molto tempo per asciugare.

Inoltre, gore-tex rende una scarpa più pesante e meno traspirante della rete aperta. Quindi, si riduce alle vostre preferenze e alle condizioni in cui vi imbattete.

Ma, se indossare scarpe impermeabili è un motivo di rottura per voi, controllate la nostra lista delle migliori opzioni per le scarpe da corsa impermeabili per risparmiare tempo.

Se siete alla ricerca della massima protezione, fareste bene a cercare anche le ghette da trail. Mentre alcune sono progettate per tenere fuori i detriti e la sabbia, altre forniscono uno strato extra di impermeabilizzazione e impediscono alla neve e all’acqua di entrare nella scarpa dal polsino.

Se avete intenzione di correre in condizioni estreme, o per un periodo di tempo molto lungo, le ghette da trail renderanno la vostra corsa molto più confortevole.

FAQ

trail runner wearing a headlamp running at dusktrail runner wearing a headlamp running at dusk

Le scarpe Salomon sono buone per la corsa su strada?

Salomon ha delle ottime scarpe da corsa da strada. Sono meno conosciute delle loro scarpe da trail, ma comunque di altissima qualità.

Quali sono le migliori scarpe da trail running Salomon?

Tutte le scarpe da trail running Salomon sono eccellenti e adatte a specifici tipi di sentieri e distanze. Se cercate versatilità in una scarpa da trail, le Senso Ride 2 è un’ottima opzione. Ma tutte le scarpe della lista di cui sopra sono eccellenti.

Le scarpe Salomon Run Big?

Le scarpe da corsa Salomon tendono a correre su misura. Hanno la reputazione di essere strette, ma alcune si stanno rivelando più larghe del previsto, quindi provate prima di comprare!

Le scarpe Salomon hanno un buon supporto plantare?

Alcune delle scarpe da stabilità di Salomon hanno un ottimo supporto plantare, ma non tutte. Il sito X Missione è un esempio di buon supporto dell’arco plantare.

Va bene usare le scarpe da trail running su strada?

Non c’è una regola che lo vieta, ma è meglio evitarlo. Le scarpe da trail running tendono ad essere più solide e rigide e non forniscono un’ammortizzazione sufficiente per la corsa su strada. Inoltre, il battistrada è progettato per superfici più morbide e si usura molto più velocemente sulla strada, quindi state sprecando i vostri soldi!

Grazie per aver letto questa guida alle migliori scarpe da corsa Salomon del 2020.

Speriamo che vi sentiate abbastanza informati da prendere la decisione giusta e che vi sentiate entusiasti di andare in pista!

Se questo articolo vi è piaciuto, iscrivetevi alla nostra newsletter per saperne di più, o condividete i vostri pensieri nei commenti qui sotto.

Annett Fiedler

Written by

Ciao! Mi chiamo Annett Fiedler e sono una fanatica di FITNESS confessata! Mi piace tenermi in forma, ma capite che l'esercizio fisico non è sicuramente la tazza di tè di tutti gli altri! Il mio sogno è che le mie informazioni sul fitness e gli allenamenti a casa per principianti scatenino in tutti voi l'amore per il fitness.