8 Migliori Manicotti A Compressione Per Un Recupero Più Rapido 2021

TOP 8 migliori manicotti a compressione per un recupero più rapido (recensione 2020)

La tensione dei polpacci e le stecche per gli stinchi possono essere un vero e proprio dolore quando iniziano a interferire con la vostra corsa.

Ma non è necessario soffrire senza aiuto.

Le migliori guaine di compressione per la corsa dei polpacci vi aiuteranno a sostenere la parte inferiore delle gambe durante il recupero, riportandovi sulla strada in forma di nave.

Ho dato un’occhiata da vicino alle maniche a compressione graduata per polpacci disponibili sul mercato e ne ho scelte otto tra le migliori per farti andare bene sulla via della corsa senza ostacoli.

Contenuti

TOP 8 migliori maniche a compressione per polpacci 2020

Manicotti a compressione per vitelli Rockay Blaze

Rivedere: Queste maniche a compressione hanno prezzi di fascia media ma di alta qualità e sono molto popolari tra i corridori di tutte le abilità.

Hanno una compressione graduata, sono molto resistenti, e l’azienda si preoccupa molto del loro prodotto che conta molto nei miei libri.

Sono disponibili in diversi colori con un design elegante e sono garantiti per una durata molto lunga (purché non li mettiate nell’asciugatrice!).

Pro

  • unisex.
  • Vendute in coppia.
  • Compressione graduata.
  • Traspirazione dell’umidità.
  • Anti-odori.
  • Forte e durevole.

Contro

  • Nessuna.

Da asporto

Si tratta di un paio di maniche a compressione di qualità eccellente con compressione graduata per un supporto ottimale nelle lunghe corse. Le maniche Rockay Blaze sono le migliori maniche a compressione per vitelli del 2020.

Maniche in vitello BioSkin

Rivedere: Se state cercando una guaina a compressione per la riabilitazione dei polpacci, la BioSkin è la soluzione giusta per voi. Sia che stiate cercando di prevenire o recuperare da stecche per stinchi o da uno sforzo del polpaccio, indossare una guaina a compressione è in realtà ritenuto più efficace del nastro adesivo.

La pressione è di grado terapeutico, e il materiale ipoallergenico è anche traspirante e forte in modo che possa sopportare molti lavaggi.

Pro

  • unisex.
  • Vendute in coppia.
  • Perfetto per i ceppi di vitello o per le stecche degli stinchi.
  • Compressione di grado medico.
  • Traspirazione dell’umidità.

Contro

  • Difficile da assumere e da togliere.

Da asporto

Questi sono i migliori manicotti a compressione per la compressione dei polpacci per le stecche degli stinchi o per lesioni come il dolore ai polpacci. Ma assicuratevi di parlare con il vostro fisioterapista per verificare per quanto tempo tenerli indosso.

Asics Blocca la manica del polpaccio

Rivedere: Questi manicotti Asics per polpacci forniscono una compressione sufficiente a fornire un sollievo dalle stecche per stinchi o a evitare che si ottengano in primo luogo.

Sono di supporto senza essere restrittivi e sono fatte di materiali durevoli che sono traspiranti e anti-odori.

La parte superiore di ogni manicotto ha anche una striscia di silicone per aiutare a tenerli in posizione.

Pro

  • unisex.
  • Vendute in coppia.
  • Cucitura Flatlock.
  • Traspirazione dell’umidità.
  • Rimanete in posizione.

Contro

  • L’elastico nella parte superiore del manicotto può essere scomodo.

Da asporto

Progettati specificamente per i corridori, questi manicotti a compressione sono una scelta affidabile e performante.

Calzini con manicotto a compressione Bridgedale

Rivedere: I manicotti di compressione per polpacci Bridgedale offrono una compressione graduata e una pressione media che è perfetta per favorire il recupero dopo una lunga corsa.

Sono progettati per farvi sentire comodamente freschi e asciutti mentre correte con l’aggiunta di poliestere Coolmax.

La loro pressione media è l’ideale se stai cercando qualcosa che puoi indossare per periodi di tempo più lunghi, e la loro costruzione a maglia traspirante è molto traspirante.

Pro

  • unisex.
  • 50% poliestere Coolmax.
  • Confortevole.
  • Ideale per il recupero.
  • Traspiranti e traspiranti.

Contro

  • Le taglie più piccole possono non essere abbastanza piccole per le donne.

Da asporto

Questi sono sicuramente alcuni dei migliori manicotti a compressione per i corridori in cerca di aiuto per il recupero.

Compressport R2 V2 Manicotti in vitello

Rivedere: Questi manicotti di vitello sono progettati per fornire stabilità e supporto contro le vibrazioni mentre si corre.

Sono realizzate in materiale idrofobico antistrappo che elimina il sudore e lo costringe ad evaporare con conseguente effetto rinfrescante, mentre la compressione a 360 gradi smorza gli shock da impatto alla parte inferiore delle gambe e aiuta a ridurre i tempi di recupero.

Sono un’ottima scelta per la gestione di stecche per stinchi e altre lesioni, ma non dovrebbero essere indossati per troppo tempo dopo l’allenamento.

Pro

  • unisex.
  • Materiale idrofobico.
  • Un buon supporto durante la corsa.
  • Micro fibra massaggiante.
  • A prova di strappo.
  • Leggero e sottile.

Contro

  • Potrebbe essere necessario ridimensionare per una compressione ottimale.

Da asporto

Un’altra scelta popolare con i corridori, queste maniche di vitello sono molto confortevoli e forniscono una buona compressione per l’uso durante le corse di allenamento e per un breve periodo di tempo dopo.

Parapolpacci a compressione 2XU

Rivedere: Le 2XU sono molto apprezzate nel mondo delle attrezzature per l’atletica leggera e sono note per la produzione di prodotti di alta qualità.

Queste guaine sono progettate per essere indossate durante la corsa, riducendo le vibrazioni a cui sono sottoposti i muscoli e aumentando la circolazione.

Sono fatti di lycra sottile, così ti senti a malapena come se stessi indossando qualcosa, e le proprietà antibatteriche ti permettono di usarli un paio di volte senza doverli lavare dopo ogni corsa.

Pro

  • unisex.
  • Protezione solare fino a UPF 50+.
  • Compressione graduata a 360 gradi.
  • Cuciture piatte.
  • Molto traspirante.

Contro

  • Alcuni problemi di dimensionamento.

Da asporto

Si tratta di un paio di manicotti a compressione per vitelli di buona qualità a condizione che si ottiene una dimensione che funziona per voi.

CEP Maniche Run Run a compressione atletica leggera da uomo

Rivedere: Questi sono un altro paio di manicotti a compressione dei polpacci che offrono una compressione graduata. Sono anche progettate per mantenervi freschi una volta che le vostre gambe iniziano a riscaldarsi, poiché il sudore malvagio evapora a causa dell’aria che viene aspirata attraverso il materiale testurizzato.

Si abbinano anche bene con i calzini di recupero CEP, in modo da non avere sangue che si accumula nei piedi una volta che si smette di correre.

Queste sono le maniche specifiche per gli uomini, ma potete controllare la versione femminile qui ( link a Amazon.com ).

Pro

  • Compressione graduata.
  • Dimensionamento specifico per l’uomo.
  • Morbido e confortevole.
  • Ottima qualità.
  • Raffreddamento efficace in condizioni di caldo.

Contro

  • È difficile trovare la giusta taglia la prima volta.

Da asporto

Questi sono un altro eccellente paio di manicotti a compressione che sono un’ottima scelta per il caldo, a condizione di ottenere la taglia giusta per voi.

Manicotti a compressione per polpacci Doc Miller Premium

Rivedere: La prima cosa che si nota di queste maniche che le distingue dalle altre maniche sul mercato è la lunga lunghezza.

Arrivano fino alla metà inferiore del ginocchio e fino all’osso della caviglia, offrendo un supporto tra i più completi disponibili.

A parte la loro lunghezza, sono ben affusolati per fornire un’adeguata compressione lungo la lunghezza del polpaccio, e hanno una pressione più elevata rispetto alla maggior parte delle altre maniche a compressione, il che significa che sono ottimi per il recupero da lesioni, ma non dovrebbero essere indossati per lunghi periodi o dormito.

Pro

  • Compressione extra forte.
  • Unisex e un’ampia scelta di dimensioni.
  • Bene, lunga lunghezza.
  • Ampia gamma di opzioni di colore.
  • Materiale sottile e traspirante.

Contro

  • Potrebbe essere troppo rigida per alcune applicazioni.

Da asporto

Questi sono alcuni dei migliori manicotti a compressione per la compressione dei polpacci per le stecche per stinchi, grazie alla loro compressione extra rigida. Basta fare attenzione a non indossarli troppo a lungo!

Cosa sono le maniche a compressione per polpacci?

I polpacci a compressione sono letteralmente maniche di materiale, indossate sulla parte inferiore della gamba, che creano una leggera compressione sui muscoli del polpaccio e sulla tibia.

trail runner wearing compression calf sleevestrail runner wearing compression calf sleeves

Vantaggi delle maniche a compressione per polpacci

Le guaine a compressione per polpacci hanno la pretesa di fare due cose fondamentali:

  • Aumentano la circolazione in tutta la parte inferiore della gamba, contribuendo ad aumentare l’ossigenazione dei muscoli e la rimozione dell’acido lattico.
  • Aiuta a sostenere i muscoli utilizzati durante l’esercizio, proteggendoli dalle vibrazioni e riducendo il tempo di recupero necessario dopo una corsa o un allenamento.

Quanto bene fanno ognuna di queste cose è una questione di opinione ed esperienza personale.

Ma, molte persone credono di sperimentare benefici reali per le loro prestazioni o il recupero quando indossano maniche a compressione del polpaccio.

E quasi tutti i maratoneti professionisti non possono mentire!

Le maniche a compressione per polpacci sono anche utilizzate in un modo aggiuntivo rispetto ad altri capi di abbigliamento a compressione – aiutano il recupero e la prevenzione delle stecche per gli stinchi.

Infatti, i fisioterapisti spesso raccomandano l’uso di manicotti o calze a compressione per aiutare chi soffre di tibia.

Quindi, se siete voi, siete nel posto giusto!

trail runner moving through the dirty puddletrail runner moving through the dirty puddle

Quindi, dovresti prenderne un paio?

Non voglio mentire, le guaine a compressione per i polpacci hanno molto più senso per la corsa rispetto ai soli pantaloncini a compressione. Ma anche collant e calze sono ottime opzioni.

Ciò che conta è se si è soggetti a dolori ai polpacci o se si hanno problemi specifici come la tensione dei polpacci o le stecche per gli stinchi che trarrebbero beneficio direttamente da una guaina di compressione per i polpacci. In tal caso, non c’è da preoccuparsi di indossare un paio di manicotti a compressione per i polpacci.

Se le stecche per stinchi sono un problema per voi, è anche essenziale che indossiate le scarpe giuste per la vostra condizione – assicuratevi di leggere il nostro articolo sulle migliori scarpe da corsa per le stecche per stinchi prima di partire!)

D’altra parte, se siete in genere piuttosto indolori e cercate solo un po’ di spinta per il vostro recupero, collant, calze o maniche funzioneranno bene.

Maniche sono una grande opzione se ti piacerebbe essere indossare calze a compressione, ma sono inclini a piedi caldi, o le calze a compressione rendono i piedi troppo sciatta all’interno delle scarpe.

In alternativa, i migliori collant a compressione offrono il vantaggio aggiuntivo della compressione su tutta la coscia e sulla parte inferiore delle gambe. I collant sono anche la migliore opzione per fornire un feedback sensoriale e la consapevolezza di ciò che ogni parte della gamba sta facendo che può aiutare con lo stile di corsa, la postura e l’allineamento.

Se, d’altra parte, si hanno più problemi con i quadricipiti, i tendini del ginocchio o i glutei, forse controllare un paio dei migliori pantaloncini da corsa a compressione sarebbe un’opzione migliore.

Come potete vedere, quale capo di abbigliamento a compressione scegliete dipende dal fatto che abbiate una specifica parte del corpo che necessita di attenzione e dalle vostre preferenze in termini di comfort e stile.

Non c’è una risposta giusta, e i credenti dell’abbigliamento a compressione diranno che qualsiasi abbigliamento a compressione è meglio di nessuno!

male athlete running on a road wearing compression gearmale athlete running on a road wearing compression gear

Fattori da considerare

Indipendentemente dal tipo di abbigliamento a compressione che si sceglie di andare con, si sta andando ad avere bisogno di pesare alcuni fattori.

In primo luogo, fate attenzione se le maniche che state acquistando sono unisex o specifiche per il genere.

In generale, non ci sarà molta differenza nel design, ma farà la differenza per il dimensionamento. Un piccolo unisex può non essere come una piccola manica femminile.

Anche, Dimensionamento delle maniche a compressione per polpacci ha più a che fare con la circonferenza del polpaccio che con la lunghezza della parte inferiore della gamba (e niente a che fare con il numero di scarpe!).

Misurare la circonferenza del polpaccio avvolgendo un metro a nastro attorno al polpaccio nel suo punto più largo.

Se non avete un morbido metro a nastro per cucire, potete anche avvolgere un pezzo di spago intorno al polpaccio, segnare il punto in cui le estremità si incontrano con il dito e poi appoggiarlo accanto a un metro piatto da muratore per ottenere la lettura.

Pensate alle temperature a cui correrete.

Alcuni polpacci a compressione sono più caldi o più freddi di altri e questo può fare una grande differenza per la vostra corsa.

Pensate alla durata.

Ha senso spendere il vostro sudatissimo denaro per qualcosa che vi durerà per molti anni.

Anche la quantità di compressione è molto importante.

Le guaine a compressione più leggere sono progettate per essere indossate per periodi di tempo più lunghi dopo la corsa per aiutare il recupero.

I gradi di compressione più rigidi sono progettati per essere indossati solo mentre si corre.

Alcune persone dimensionano in alto o in basso per personalizzare la quantità di compressione che vogliono, ma questo può essere rischioso. È probabile che si finisca per dover restituire il prodotto da scambiare almeno una volta.

Anche le proprietà traspiranti e antiodore o antimicrobiche possono essere utili.

Meno spesso bisogna lavarsi le maniche, più durano!

Durano anche di più se li lavate a freddo e li lasciate asciugare all’aria!

Inoltre, ricordate che lasciare le guaine a compressione per troppo tempo potrebbe causare un ristagno di sangue nei piedi e un conseguente gonfiore, quindi non dormiteci dentro in nessun caso, a meno che il vostro medico non ve lo abbia consigliato espressamente!

FAQ

trail runner wearing a headlamp running at dusktrail runner wearing a headlamp running at dusk

I manicotti a compressione per polpacci funzionano per le stecche per stinchi?

Sì, decisamente! Non sono una soluzione rapida e non funzionano da soli se non si apportano altre modifiche. Ma i manicotti di compressione per polpacci aiutano notevolmente il recupero e la prevenzione delle stecche della tibia.

Quanto devono essere strette le maniche a compressione per polpacci?

Dovreste sicuramente sentire un po’ di pressione, ma non tanto da farvi venire un formicolio ai piedi o da farvi sentire il dolore o il disagio.

Le maniche a compressione dei polpacci dovrebbero essere comode, questo non è un caso in cui ci sia un “buon dolore”!

Per quanto tempo si possono indossare le maniche a compressione per polpacci?

Questo dipende dal livello di compressione. Un livello di compressione moderato (20-30mmHg) dovrebbe essere indossato solo durante l’allenamento e per un breve periodo di tempo dopo.

E’ difficile sgranocchiare i numeri, anche se non c’è una risposta definitiva su quanto tempo sia troppo lungo. Ma, è meglio non dormirci dentro e non indossarle quando si è sdraiati sul divano.

Poche ore dopo l’allenamento è una scommessa sicura per livelli di compressione più blandi (15-20mmHg). I calzini, invece, possono essere indossati più a lungo in quanto non c’è alcuna possibilità che la circolazione del piede venga perturbata.

Quando si dovrebbe indossare una manica a compressione per polpacci?

Le guaine a compressione moderata devono essere indossate mentre si corre, e le guaine a compressione leggera possono essere indossate per tutto il giorno per aiutare il recupero.

Le maniche a compressione sono un’ottima opzione se si verificano gambe doloranti o doloranti, se si sta in piedi per lunghi periodi o si fa esercizio fisico.

Le calze a compressione graduata o i polpacci sono migliori?

Le calze a compressione graduata sono di solito un’opzione più sicura, in quanto non si corre il rischio che i piedi si gonfino o che il sangue si accumuli nei piedi. Ma se usate le maniche a polpaccio con attenzione, non dovreste avere problemi.

Si dovrebbe dormire con una manica a compressione?

La risposta semplice è sicuramente no. Le guaine a compressione aiutano la circolazione combattendo la gravità.

Quando si è sdraiati, non si ha la forza di gravità che costringe il sangue nella parte inferiore delle gambe in primo luogo, così si potrebbe finire per interrompere la circolazione ai piedi.

Troppo rischioso.

Anche se avete sentito parlare di altre persone che dormono nelle loro maniche a compressione, per favore non fatelo.

Le guaine a compressione graduata devono essere strette?

Sì, ma non troppo stretti! Non dovrebbero essere dolorose o scomode, ma dovreste essere in grado di sentire una leggera pressione.

Quale è il miglior calzino o manicotto a compressione?

Le calze sono leggermente migliori per il recupero dopo la corsa in quanto aiutano la circolazione dei piedi allo stesso tempo e prevengono il gonfiore del piede.

Ma anche le maniche possono essere eccellenti, a condizione che non ci si dorma dentro, e sono generalmente più comode da indossare durante la corsa.

I manicotti a compressione aiutano i polpacci?

Le maniche a compressione per polpacci non saranno così buone come lo stretching per rimediare a polpacci stretti – non c’è una soluzione rapida per l’inflessibilità.

Ma, possono aiutare con i crampi e il recupero da lesioni come le tensioni che derivano dall’essere stretti.

Questo è un involucro per le migliori maniche a compressione per la corsa!

Pensate di aggiungerne un paio al vostro kit da corsa? Li usate già e credete nei loro benefici?

Se avete domande, assicuratevi di farci un commento e assicuratevi di essere abbonati per ricevere tutte le ultime recensioni direttamente nella vostra casella di posta.

Annett Fiedler

Written by

Ciao! Mi chiamo Annett Fiedler e sono una fanatica di FITNESS confessata! Mi piace tenermi in forma, ma capite che l'esercizio fisico non è sicuramente la tazza di tè di tutti gli altri! Il mio sogno è che le mie informazioni sul fitness e gli allenamenti a casa per principianti scatenino in tutti voi l'amore per il fitness.