19 Migliori Scarpe Da Corsa Per La Sottopronazione (Supinazione) 2021

TOP 24 Migliori scarpe da corsa per la sottopronazione (Supinazione) recensite nel 2020

Sei tra il 10% dei corridori che sottopronano?

La sottopronazione, nota anche come supinazione, può causare dolori al ginocchio, stecche per gli stinchi o dolori articolari. Non sono cose con cui si vuole avere a che fare, giusto?

Ma, indossare le scarpe giuste può aiutare molto.

Questo elenco delle migliori scarpe da corsa per la supinazione del 2020 vi farà iniziare. Qui c’è qualcosa per ogni tipo di corridore, e una piccola guida su cosa cercare quando si prende una decisione.

Contenuti

TOP 24 migliori scarpe da corsa per Underpronation 2020

Scarpe da corsa Asics Gel-Nimbus 20 Uomo

Rivedere: La Asics Gel Nimbus 20 è una scarpa ideale per i sotto pronatori. Si tratta di una scarpa da corsa neutra altamente ammortizzata, il che significa che il vostro piede non sarà costretto più all’esterno, ma sarà invece incoraggiato a rotolare verso l’interno.

Sono dotate di cuscinetti in gel nel tallone e nell’avampiede, di FlyteFoam appositamente progettati che coprono l’intera intersuola e di uno strato aggiuntivo di cuscino Fluid ride che agisce anche per darvi un energico rimbalzo indietro mentre vi spingete in avanti.

Pro

  • Scarpa da corsa neutra, ben ammortizzata.
  • Il sistema di guida affidabile nella suola funziona per un’andatura perfetta.
  • Cuscinetti in gel per il piede posteriore e l’avampiede per assorbire gli urti.

Contro

  • L’Asics tende a correre un po’ stretto.

Da asporto

Una corsa confortevole, ben ammortizzata, queste potrebbero essere le migliori scarpe da corsa per underpronation.

Scarpe da corsa Brooks Revel 2 Uomo

Rivedere: La Brooks Revel 2 è una scarpa da corsa neutra con un sacco di cuscino progettato per archi alti e medi.

L’ammortizzazione BioMoGo DNA si adatta al vostro peso e alla vostra falcata, assorbendo l’impatto e togliendolo dalle ginocchia e dalle articolazioni. È anche adatto a chi colpisce il tallone con un’eccellente ammortizzazione del tallone e una sicura coppa del tallone.

Questa scarpa ha un puntale relativamente largo, in modo che le dita dei piedi possano diffondersi naturalmente mentre si corre, e la tomaia a maglia in un pezzo unico guarda a casa sulla strada o in ufficio se vi piace una scarpa che può passare dal lavoro all’allenamento.

Pro

  • Il cuscino BioMoGo DNA si adatta al vostro peso, alla falcata e all’impatto.
  • Molto confortevole.
  • Ottimo supporto per il tallone.
  • Durevole.
  • Reattivo.

Contro

  • La goccia da 12 mm è davvero adatta solo agli attaccanti del tallone.

Da asporto

Una scarpa da corsa molto confortevole con un ampio puntale, a condizione che tu sia un’attaccante del tallone e non ti dispiaccia la caduta di 12mm.

Mizuno Wave Prophecy 7 Running Shoes Uomo

Rivedere: La Wave Prophecy 7 è una scarpa neutra, lussuosa e ammortizzata, che in realtà si muove con il piede, che è qualcosa che non tutte le scarpe da corsa ben ammortizzate fanno bene.

La nuovissima piastra a onde ultrasottili Infinity prende il peso dell’impatto dell’impatto del piede in modo che le ginocchia e le articolazioni non debbano farlo, aggiungendo anche un certo grado di reattività.

Pro

  • Soletta estraibile.
  • Intersuola U4iC.
  • La suola in gomma al carbonio X10 previene l’usura precoce.
  • Ottima per gli archi alti.

Contro

  • Non adatto per archi bassi.

Da asporto

La nuova suola e il design del cuscino rendono la Mizuno Wave prophecy 7 la scarpa da ginnastica per la protezione dagli urti e per chi supina.

Saucony Scarpe da corsa ISO Running Ride Uomo

Rivedere: Si tratta di una scarpa neutra di alta qualità di Saucony che è una scelta popolare con sotto pronatori. La Ride ISO è stata la prima scarpa ad incorporare la tecnologia ISO di Saucony, fornendo una calzata aderente, simile a quella di un calzino.

La scarpa presenta anche materiale XT900 ad alta usura sulla suola per coprire le aree ad alta usura, specialmente sul bordo esterno della suola, dove i supinatori tendono ad indossare di più la suola.

Pro

  • Ampio e comodo puntale che permette alle dita dei piedi di muoversi in modo naturale.
  • 3 mm di suola superiore “Everun” per aggiungere un cuscino.
  • PowerFoam EVA si estende su tutta l’intersuola per un ulteriore strato di cuscino.

Contro

  • Le scarpe sono un po’ pesanti, ma si tratta di scarpe da ginnastica per tutti i giorni.

Da asporto

Un trainer per la corsa di tutti i giorni con un’intersuola di alta qualità, queste sono alcune delle migliori scarpe da corsa per gli underpronatori.

Nuove scarpe da corsa 880v8 GTX da corsa Balance Men’s 880v8 GTX

Rivedere: La New Balance 880v8 è una scarpa da corsa stradale neutra, ammortizzata, con una tomaia flessibile e confortevole e un tacco progettato per un buon lock-in.

La parte GTX del nome significa che la tomaia incorpora un materiale in gore-tex resistente ma traspirante per farvi correre con qualsiasi tipo di tempo.

La ragione per cui questo ha fatto la lista delle migliori scarpe per i supinatori è dovuta all’intersuola Trufuse con costruzione a T che crea una corsa ben ammortizzata ma stabile.

Pro

  • Tomaia resistente alle intemperie in Gore-Tex.
  • Flessibile attraverso la metà e il piede anteriore.
  • Intersuola Trufuse con costruzione a T per l’assorbimento degli urti.

Contro

  • Larghezza stretta non disponibile.

Da asporto

Queste scarpe New Balance sono tra le migliori scarpe da corsa per la sottopronazione. Con un altro eccellente design dell’intersuola, non rimarrete delusi.

Scarpe da corsa Nike Epic React Flyknit Running Shoes Uomo

Rivedere: Questa scarpa è leggera e flessibile, con una tomaia in Flyknit elastica e aderente, e un’intersuola leggera ma ben ammortizzata.

La schiuma Nike’s React fornisce una corsa confortevole e ammortizzante con una buona reattività, che è perfetta per fornire agli overpronatori un cuscino sufficiente per incoraggiarli a pronare di più senza risultare in una corsa spugnosa e lenta.

Pro

  • Intersuola in schiuma React reattiva e ben ammortizzata.
  • Tomaia aderente e sicura in Flyknit.
  • La clip per il tallone in TPU garantisce una calzata sicura.
  • Buona scarpa per gli attaccatacchi.
  • Molto leggero.

Contro

  • Funziona in modo stretto.

Da asporto

Morbide, leggere e durevoli, con schiuma a reazione che le rende ammortizzate e reattive, sono scarpe perfette per i supinatori e per gli attaccanti del tallone.

Scarpe da corsa Adidas Supernova Uomo

Rivedere: Queste scarpe Adidas sono costruite con il famoso Boost Cushioning che ha preso d’assalto il mondo delle scarpe da corsa quando è uscito per la prima volta. Infatti, la schiuma React di Nike è stata la risposta di Nike a Boost.

La schiuma Boost è nota per essere altamente reattiva, pur rimanendo leggera, che combinata con la durata e la grande trazione della Supernova, rende una scarpa molto popolare.

Pro

  • Leggero.
  • Boost Cushioning reattivo.
  • La suola in gomma continentale resiste all’usura e all’abrasione.
  • La scarpa offre un buon supporto per la fascite plantare.

Contro

  • Eseguire una mezza misura grande e un po ‘poco profondo.

Da asporto

Le migliori scarpe da corsa per la sottopronazione e la fascite plantare per gli uomini.

Scarpe da corsa Nike Air VaporMax Flyknit Flyknit Uomo

Rivedere: Queste sono un’altra eccellente scarpa Nike per underpronatori, essendo ben ammortizzata, scarpe neutre.

Utilizzando le sacche d’aria VaporMax di Nike, queste scarpe sono dotate di una forma unica di ammortizzazione che si traduce in una sensazione di rimbalzo. Non esiste un’intersuola in schiuma in quanto tale, invece, le bolle d’aria si trovano direttamente sotto la soletta, il che significa che si sta letteralmente correndo in aria.

Pro

  • Tecnologia VaporMax.
  • La tomaia in Flyknit significa una calzata comoda, aderente e bloccata.
  • Soletta estraibile.
  • Molto leggero.

Contro

  • Non tutti ameranno il design slip-on.

Da asporto

Se vi piace una sensazione di rimbalzo alle vostre corse, queste scarpe sono per voi.

Mizuno Onda Uomo Creazione 19 Scarpe da corsa

Rivedere: La Wave Creation 19 di Mizuno è un’altra eccellente scarpa da corsa da strada neutra con un alto livello di reattività.

La tecnologia wave plate è ciò che dà a questa scarpa la sua sensazione di elasticità e allo stesso tempo contribuisce ad un buon assorbimento degli urti. Questo, combinato con l’intersuola U4ic e la costruzione a rete, rende la corsa traspirante e ben ammortizzata.

Pro

  • La piastra a onda infinita fornisce una sensazione di scattante.
  • Intersuola U4ic per tutta la lunghezza della scarpa.
  • La calza anatomica offre un supporto per l’arco plantare.
  • Design specifico per il genere.

Contro

  • Non così durevole come le altre scarpe di questa lista.

Da asporto

I corridori amano la Mizuno Wave Creation 19 per la sua corsa ammortizzata e reattiva. Queste sono alcune delle migliori scarpe da corsa per la sottopronazione e gli archi alti.

Scarpe da corsa Asics Gel-Quantum 360 4 Uomo

Rivedere: La scarpa da corsa Asics Gel Quantum 360 4 è una scarpa da corsa neutra nella categoria di ammortizzazione premium della Asics.

I cuscinetti in gel per la parte posteriore e per l’avampiede, combinati con la schiuma “Solyte” nell’intersuola, creano una corsa molto peluche che si adatta bene alle lunghe distanze e alle corse di recupero. Ma fedele alla forma, essendo una scarpa Asics, è anche una corsa stabile e di supporto con il sistema di guida all’impatto che favorisce un buon allineamento.

Pro

  • L’intersuola “Solyte” riduce l’impatto delle articolazioni.
  • Il sistema Impact Guidance corregge i problemi di pronazione per incoraggiare un’andatura naturale.
  • Gomma ad alta abrasione Asics posizionata in aree chiave della suola, compreso il bordo esterno.

Contro

  • Un po’ di reattività è sacrificata a favore dell’ammortizzazione.

Da asporto

Queste sono facilmente alcune delle migliori scarpe da corsa da uomo per sottopronazione e lunghe distanze.

Scarpe da corsa New Balance Zante v4 Uomo

Rivedere: La scarpa da corsa Zante v4 è una scarpa da corsa super leggera, neutra, ammortizzata, ideale per gli attaccanti di metà piede.

L’ammortizzazione dell’intersuola in schiuma fresca di New Balance crea una buona piattaforma per i supinatori, pur essendo abbastanza reattiva per una certa velocità.

Questo è un trainer per tutti i giorni, ma è ancora super leggero, solo 8,5 oz per le taglie da uomo.

Pro

  • I cuscini dell’intersuola in schiuma spessa Fresh Foam impattano e salvano le ginocchia.
  • La suola in gomma forma il bordo esterno, proprio dove i supinatori hanno bisogno di una suola resistente.
  • Leggero e veloce.

Contro

  • Non è l’ideale per condizioni di bagnato o scivoloso, meglio per terreni urbani asciutti.

Da asporto

Peluche ma comunque reattiva, una bella scarpa da corsa per l’allenamento di tutti i giorni.

Scarpe da corsa da trail running Altra Lone Peak 4.0 Uomo

Rivedere: L’Altra Men’s Lone Peak 4.0 offre un’opzione di percorso per gli overpronatori che si annoiano della strada. È una scarpa a goccia zero progettata per gli attaccanti dell’avampiede, con una bella punta larga e una suola molto resistente.

Hanno una trazione eccellente e una durata formidabile con una piastra protettiva di roccia che non toglie troppa sensazione di terreno.

Pro

  • Imbottitura ad alta reattività A-Bound.
  • Vestibilità ampia con puntale di buone dimensioni.
  • La robusta e resistente suola in gomma Max Trac resiste all’usura.
  • Se il calo zero è un po’ troppo per i polpacci, è possibile inserire un alzatacchi sotto la soletta.
  • Molto compatibile con le ghette da trail.

Contro

  • Non è l’ideale per i percorsi tecnici.
  • Lacci molto lunghi con occhi non abbastanza occhi per consentire una calzata davvero sicura.

Da asporto

Una delle migliori scarpe da corsa da trail running per la supinazione che fornisce un cuscino moderato con una suola resistente.

Nike Air Zoom Vomero 13 Scarpe da corsa Nike Uomo

Rivedere: L’Air Zoom Vomero è un’altra preferita da Nike, ottenendo un’ammortizzazione leggera ma reattiva.

Utilizza la schiuma Lunarlon ad alte prestazioni di Nike nell’intersuola, che pur non essendo d’elite come la schiuma React, fa comunque un ottimo lavoro. Questo, combinato con le unità Air Zoom, crea una sensazione di elasticità in un pacchetto neutro.

Con una goccia di 10 mm, è l’ideale per gli attaccanti del tallone che cercano una scarpa comoda e leggera.

Pro

  • Imbottitura Nike Lunarlon.
  • Unità di zoom aria al tallone e all’avampiede.
  • La goccia da 10 mm mantiene la falcata in avanti.
  • Sistema di allacciatura Flywire per una calzata sicura.

Contro

  • Funziona in piccolo, ordinarne una mezza misura in più.

Da asporto

Le migliori scarpe da corsa per la supinazione 2020 – una scarpa morbida e reattiva che allevia l’impatto.

Scarpe da corsa da corsa da strada Altra Torin 3.5 Uomo

Rivedere: Una scarpa da corsa da strada neutra di Altra con un puntale naturale “a forma di punta”, un’ammortizzazione reattiva e uno scarso peso di 8,5 once rendono questa scarpa un’ottima scelta per i corridori in cerca di una corsa veloce.

L’intersuola ammortizzante di peluche e la suola del piede resistente all’usura rendono la Torin 3.5 una buona scelta per i supinatori. Ma, ricordate che questa è una scarpa a goccia zero per gli attaccanti dell’avampiede.

Pro

  • Scarpa da corsa da strada neutra, ammortizzata.
  • Cuscino per intersuola A-Bound.
  • Soletta per il piede che culla il sottopiede per un ulteriore strato di plus.
  • L’avampiede largo e spazioso impedisce un eccessivo rotolamento della caviglia.

Contro

  • Il foro del laccio da scarpa non è troppo resistente e può strapparsi.

Da asporto

Una corsa leggera e comoda, con un avampiede largo per i corridori che sottopronano.

Newton Men’s Fate IV Running Shoes

Rivedere: Piuttosto che essere una scarpa neutra, il Fate 4 di Newton è in realtà progettato con i supinatori in mente, con ammortizzatori di Newtonium a tutta lunghezza e una piastra sensore biomeccanica.

Ha una caduta di 5 mm che favorisce lo sciopero del centro del piede, un interno dell’avampiede spazioso e una tomaia molto confortevole e traspirante.

Ha anche delle alette nel tallone e nell’avampiede che forniscono ulteriore trazione e ammortizzazione per una corsa confortevole.

Pro

  • Suola in gomma resistente all’usura.
  • Il cuscino dell’intersuola in Newtonium assorbe gli urti e restituisce energia.
  • La bassa caduta mette il piede in una posizione naturale.

Contro

  • Un po’ costoso.

Da asporto

Rimbalzante e reattiva con la protezione da impatto è necessario rendere questo Newton Fate 4 una delle migliori scarpe da corsa supinazione.

Scarpe da corsa Mizuno Wave Rider 22 Donna

Rivedere: La Waver Rider 22 di Mizuno è una scarpa neutra, molto comoda, ben ammortizzata ma di sostegno, che crea la combinazione perfetta per i battitori con il tacco a spillo che supinano.

La combinazione dell’ammortizzazione U4ic e della piastra ondulatoria si traduce in una corsa molto reattiva ma morbida con un eccellente assorbimento degli urti per gli attaccanti del tallone. Nel frattempo, la struttura complessiva della scarpa offre una calzata sicura e un bel roll through.

Pro

  • Tecnologia Cloudwave Cushion.
  • Intersuola U4ic.
  • I 12 mm danno una sensazione più tradizionale per gli attaccanti del tallone.

Contro

  • Toe box corre sul lato stretto.

Da asporto

Si tratta di una scarpa davvero versatile e confortevole, adatta anche alle lunghe corse e alle corse a tempo e probabilmente la migliore scarpa da corsa da donna per la supinazione.

Scarpe da corsa Nike Zoom Pegasus 35 Turbo da donna

Rivedere: Lo Zoom Pegasus Turbo di Nike è effettivamente un aggiornamento della collaudata e vera Pegasus, ma con la schiuma Zoom X di Nike nell’intersuola per un’ammortizzazione ancora più reattiva e durevole.

È super leggero e molto confortevole, il che lo rende una scelta popolare per i corridori che cercano un compagno di corsa versatile.

Pro

  • Intersuola in schiuma ZoomX super leggera, che assorbe gli urti.
  • Solo 6,9 oz.
  • Un comodo collare per il tallone che si assottiglia lontano dal tallone d’Achille.
  • Intersuola resistente e di lunga durata.

Contro

  • Costoso.
  • Calzata stretta.

Da asporto

Un’altra scarpa da corsa versatile ma anche molto leggera con un’eccellente durata nell’intersuola, a patto che possiate sopportare il prezzo.

Saucony Scarpe da corsa Echelon 6 Donna

Rivedere: Saucony ha progettato le Echelon 6 per i corridori che hanno problemi di sottopronazione o che necessitano di una protezione extra contro gli urti e di una maggiore durata della suola.

La scarpa è abbastanza alta da poter indossare un’ortesi e ha un contrafforte esterno in TPU per aggiungere struttura e mantenere il tallone comodamente bloccato.

La goccia di 8 mm è progettata per colpire la parte centrale del piede e il puntale è abbastanza largo per un’abbondante e salutare splay del piede.

Pro

  • Scarpa da corsa ammortizzata neutra costruita secondo gli elevati standard di qualità di Saucony.
  • La calza di lusso mette più comfort sotto i piedi per un atterraggio senza problemi.
  • Abbastanza alto da poter accogliere ortesi, se necessario.

Contro

  • Non resistente alle intemperie, ideale per i terreni aridi delle città.

Da asporto

Per l’underpronator che ha bisogno di utilizzare un inserto ortesi, questa scarpa da corsa Saucony si adatta!

Scarpe da corsa Newton Gravity 7 Donna

Rivedere: Il Newton Gravity 7 ha diverse caratteristiche di assorbimento degli urti che lo rendono la nostra scelta per le atlete che si trovano in posizione supina.

L’ammortizzazione in Newtonium combinata con la tecnologia di azione-reazione nel tallone e nell’avampiede lavorano insieme per assorbire la forza d’impatto del vostro passo di corsa. Questo protegge le articolazioni del ginocchio e della caviglia ed è particolarmente importante per i corridori in posizione supina.

Pro

  • L’imbottitura in Newtonium protegge dagli urti e ha un grande rimbalzo.
  • Tecnologia di azione-reazione nel tallone e nella parte centrale del piede per assorbire l’impatto.
  • La soletta anatomicamente corretta aggiunge comfort.

Contro

  • Le corse sono piccole, i lacci sono corti.
  • Costoso.

Da asporto

Un sacco di rimbalzo da una scarpa che risparmierà le ginocchia e le articolazioni dei supinatori. Le migliori scarpe da corsa da donna per la supinazione, se il prezzo ti va bene.

Scarpe da corsa Brooks Donna Ghost 11

Rivedere: La Brooks 11 Ghost è una scarpa molto popolare per una vasta gamma di corridori. È nota per essere un cavallo di battaglia di una scarpa con un’ammortizzazione formidabile e una piattaforma solida e stabile.

La schiuma BioMoGo, combinata con il DNA Heel crash pad assorbe gli urti per salvare le ginocchia e i piedi dagli infortuni.

La suola in gomma segmentata aiuta a disperdere l’impatto ed è rinforzata sul tallone e sul bordo esterno per aggiungere durata alla suola.

Pro

  • crash pad per il tallone del DNA.
  • Di supporto – buono per archi alti.
  • Tomaia in maglia flessibile in un unico pezzo con sovrapposizione di tessuto per una maggiore durata.

Contro

  • Il toe box è un po’ poco profondo.

Da asporto

Le migliori scarpe da corsa per la supinazione e gli archi alti per le signore.

Scarpe da corsa Nike Air Zoom Terra Kiger 4 da donna

Rivedere: La Terra Kiger 4 è una scarpa da trail running di Nike che è nella mia lista delle migliori scarpe da trail running per la supinazione a causa dell’intersuola morbida e della tecnologia Zoom Air Technology posizionata strategicamente nel tallone e nell’avampiede che rendono questa scarpa un’ammortizzazione e una corsa energica.

La suola durevole e resistente aggiunge fascino e la robustezza di questa scarpa permette di utilizzarla su tutti i terreni e con qualsiasi condizione atmosferica.

Pro

  • Zoom dell’aria posto nella zona anteriore e del tallone.
  • Ottima trazione sotto la pioggia e sulla pista.
  • Caduta minima e bassa altezza della pila per una posizione naturale del piede.

Contro

  • Taglia in su, queste Nike sono piccole.

Da asporto

Comode e durevoli scarpe da trail running da donna che reggono in tutte le condizioni atmosferiche.

Altra Escalante Donna 1.5 Scarpe da corsa

Rivedere: La scarpa da corsa da strada neutra a forma di punta di Altra è sicuramente la preferita dei sotto pronatori grazie all’intersuola Altra Ego reattiva e assorbente, alla soletta morbida di 6 mm e all’estrema leggerezza.

Siate consapevoli del fatto che si tratta di una scarpa a goccia zero, quindi ci vorrà un po ‘di abituarsi a se si proviene da uno stile tradizionale.

Pro

  • Solo 6,4 oz per la taglia da donna.
  • Scarpa Zero drop con una forma naturale del piede in modo da poter correre come la natura vuole.
  • Le scarpe Altra per le donne sono progettate per la forma anatomica dei piedi delle donne.
  • Scarpa da corsa Vegan – nessun animale è stato danneggiato nella realizzazione di questa scarpa.

Contro

  • La tomaia in maglia non è elastica.

Da asporto

Scarpa da corsa vegana super leggera, ragionevolmente ammortizzata, neutra e neutra per i supinatori.

Scarpe da corsa Asics GEL-Cumulus 20 da donna

Rivedere: La Asics Gel-Cumulus ha molte caratteristiche che la rendono una grande scarpa per i corridori che sottopronano.

I cuscinetti in gel posteriori e anteriori assorbono gli urti, mentre l’intersuola FlyteFoam che si estende per tutta la lunghezza della scarpa è un altro strato ammortizzante che aiuta ulteriormente l’impatto.

La tecnologia di propulsione FlyteFoam nell’avampiede riduce al minimo l’impatto del colpo di punta e vi spinge in avanti durante il toe-off.

Pro

  • Gel per la parte posteriore e per l’avampiede.
  • Intersuola leggera, rimbalzante, ammortizzante FlyteFoam.
  • Suola in gomma ad alta abrasione per proteggere dall’usura.

Da asporto

Le scarpe da corsa Asics Gel Cumulus vi aiuteranno ad evitare le stecche per gli stinchi e ad alleviare gli shock extra causati dai piedi che sottopronano.

Scarpe da corsa da trail running Brooks Cascadia 13 GTX Donna

Rivedere: La scarpa da trail running Cascadia 13 di Brooks è una scarpa da trail running neutra e ben ammortizzata che incorpora il cuscino Brooks BioMoGo nell’intersuola.

Questo materiale unico si adatta alla vostra falcata, assorbendo lo shock e risparmiando stinchi e piedi dall’impatto.

Pro

  • Supporto per archi medio-alti.
  • Cuscino per intersuola BioMoGo.
  • La tomaia in gore-tex protegge i piedi dalla pioggia e dal fango.

Contro

  • I fori dei pizzi devono essere rinforzati.

Da asporto

Una delle versioni Cascadia più confortevoli di sempre, ben ammortizzata e con una calzata intelligente.

Tre caratteristiche delle scarpe a cui dovreste prestare attenzione se sottopronate

close up view of several athletes runningclose up view of several athletes running

Resistenza agli urti, assorbimento degli urti e cuscino

I supinatori, o coloro che sottopronano, hanno un piede che non assorbe gli urti così come coloro che pronano normalmente .

Un piede “normale” è progettato per pronare circa il 15% mentre si corre.

Un normale grado di pronazione, combinato con una naturale e temporaneo l’appiattimento dell’arco plantare, è ciò che prende il peso dell’impatto quando il piede colpisce il suolo. Pensatelo come il sistema di sospensione incorporato del vostro piede.

Se i vostri archi sono piatti, o il vostro piede non pronatese, indovinate un po’?

Il piede sottopronazione manca della naturale capacità di assorbire correttamente gli urti.

L’extra shock causato dal piede che non assorbe correttamente gli urti viene assorbito dalle ginocchia e dalle altre articolazioni, causando sforzi, dolore e, eventualmente, lesioni.

Non voglio spaventarti, voglio solo che tu sappia perché gli underpronatori hanno bisogno di scarpe con un sacco di cuscini e altre caratteristiche ammortizzanti.

Regola numero 1 per la sottopronazione:

Trovate scarpe con imbottitura in peluche e altre caratteristiche di assorbimento degli urti per mantenere gli urti e gli impatti extra lontano da ginocchia e articolazioni.

young woman runner running on city roadyoung woman runner running on city road

Trova una scarpa da corsa neutra

Se si supina, si vuole trovare una scarpa da corsa neutra.

NON è una scarpa di stabilità, o una scarpa per il controllo del movimento, in quanto sono progettate per i sovrapronatori.

Perché?

Le scarpe per overpronatori hanno caratteristiche come roll bar e schiuma a densità variabile, che fanno rotolare il piede verso l’esterno, nella direzione esattamente opposta a quella desiderata!

Le scarpe da corsa neutre non cercano di guidare il piede a rotolare in entrambe le direzioni e come sottopronatore, questo è ciò che si vuole.

Tuttavia, c’è un piccolo avvertimento a questo proposito. C’è una cosa come una scarpa neutra che è instabile, che può causare il rotolamento della caviglia e può significare che si finisce per sovrastare di più.

La migliore scarpa da corsa per supinatori avrà ancora una certa stabilità di base per mantenere il piede in linea, solo che non avrà tutto il distacco mediale delle tradizionali scarpe di stabilità.

Regola numero 2 per gli underpronators:

Trova una scarpa da corsa neutra e ammortizzata.

two women lacing running shoes for supinationtwo women lacing running shoes for supination

Cerca una suola durevole che resista all’usura dei bordi esterni

Un modo semplice per diagnosticare la sottopronazione è quello di dare un’occhiata ad un vecchio paio di scarpe.

Le scarpe sono indossate sul bordo esterno?

Se è così, questo è un segno che si rotola il piede eccessivamente verso l’esterno mentre si corre. Quindi, sottopronate, o supinate. I supinatori indossano il bordo esterno della scarpa più velocemente di altre aree della suola.

Credete di essere davvero iperpronatori, dopo tutto? Non preoccupatevi! Abbiamo una lista delle migliori scarpe da corsa per l’iperpronazione, così non rimarrete appesi!

Regola numero 3 per gli Underpronaters:

Cercate scarpe con una suola resistente, idealmente una con un materiale solido lungo il bordo esterno, per resistere all’usura che il vostro piede colpisce naturalmente.

Sei nel posto giusto?

Se la vostra supinazione non ha causato problemi finora e pensate di avere piedi piuttosto forti, potreste essere interessati a scarpe da corsa minimaliste come alternativa alle scarpe neutre altamente ammortizzate di questa lista.

Close up of runner wearing minimalist shoesClose up of runner wearing minimalist shoes

Le scarpe da corsa minimaliste richiedono di correre sia con l’avampiede che con il mezzo piede, ma una volta che questo diventa una seconda natura, questioni come la sovra o sottopronazione dovrebbero, in teoria, essere un ricordo del passato.

Un altro passo avanti rispetto alle scarpe minimaliste sono le scarpe a piedi nudi, che forniscono davvero la minima quantità di ammortizzazione e protezione da terra che si può ottenere.

Ma, la teoria è che una volta che si corre sull’avampiede, il piede assorbe lo shock dell’impatto in modo da non dover fare così tanto affidamento sull’ammortizzazione nelle scarpe.

In alternativa, avete i piedi piatti? Le persone con i piedi piatti di solito finiscono per avere una sovrapronazione piuttosto che una sottopronazione, perché il loro arco basso tira naturalmente il piede verso l’interno.

Ma, non tutte le scarpe di stabilità sono una buona scelta per le persone con i piedi piatti, in quanto possono avere una forma ad arco troppo grande che scava nel piede. Abbiamo una lista delle migliori scarpe da corsa per i piedi piatti se pensate che sia quello che vi serve.

Volete di più?

Iscrivetevi alla newsletter e sarete informati delle nuove recensioni e dei contenuti di fitness.

Inoltre!

Accedi a contenuti esclusivi disponibili solo per gli abbonati alla newsletter.

Annett Fiedler

Written by

Ciao! Mi chiamo Annett Fiedler e sono una fanatica di FITNESS confessata! Mi piace tenermi in forma, ma capite che l'esercizio fisico non è sicuramente la tazza di tè di tutti gli altri! Il mio sogno è che le mie informazioni sul fitness e gli allenamenti a casa per principianti scatenino in tutti voi l'amore per il fitness.