17 Migliori Scarpe Da Corsa Per La Fascite Plantare Recensita 2021

TOP 17 migliori scarpe da corsa per la fascite plantare 2020 (Scarpe per uomo e donna)

La fascite plantare sta frenando la vostra routine di corsa?

Non temere!

Molti corridori superano la fasciitis plantare e continuano a raggiungere qualsiasi ambizione vogliano inseguire.

Scarpe da corsa ben progettate possono aiutare ad alleviare il dolore e favorire il recupero dalla fascite plantare.

In questa guida rapida, vi mostrerò come trovare le migliori scarpe da corsa per la fascite plantare 2020 e passerò in rassegna 17 delle migliori opzioni.

Contenuti

TOP 17 Migliori scarpe da corsa per la fascite plantare 2020

Prima di tutto, le 9 migliori scarpe da corsa da uomo per la fascite plantare.

Mizuno Men’s Wave Inspire 16

Rivedere: La Mizuno Wave Inspire 16 è una scarpa di stabilità molto popolare e molto apprezzata. La sua goccia di 12 mm è progettata per gli attaccanti del tallone con un arco medio.

It provides some of the best stability on this list as a result of Mizuno’s thermoplastic wave plate. This combined with U4ic and U4icX foam makes for excellent cushioning, shock absorption and responsiveness.

Pro

  • Eccellente supporto dell’arco plantare.
  • Imbottitura reattiva.
  • Il sottopiede Premium Sockliner fornisce un sottopiede extra morbido.
  • Suola resistente ma flessibile.

Contro

  • Toebox potrebbe essere più ampia.

Da asporto

Leggera e confortevole, con un eccellente ritorno di energia. Queste sono alcune delle migliori scarpe da corsa per uomini con fascite plantare.

New Balance Men’s Fresh Foam Vongo v4

Rivedere: The Fresh Foam Vongo is a highly cushioned stability shoe from New Balance. It’s designed to be super comfortable for people with problems like bunions and back pain, but the plush cushioning makes it a great choice for plantar fasciitis too.

Ha una goccia di 4 mm, il che significa che è progettata per gli attaccanti dell’avampiede, cosa insolita per le scarpe di stabilità altamente ammortizzate. Ma, potrebbe funzionare per voi.

Pro

  • Molto ben ammortizzato.
  • Ampie dimensioni disponibili.
  • Leggero.
  • Tomaia in rete flessibile e traspirante.
  • Soletta modellata in EVA per il supporto dell’arco e l’ammortizzazione.

Contro

  • Alcuni problemi con la calzata del tallone.

Da asporto

Si tratta di una scarpa unica, a bassa stabilità di caduta per gli attaccanti dell’avampiede con fascite plantare.

Guida Saucony Uomo 13

Rivedere: Questa scarpa Saucony top-rated è una scelta facile per chi cerca un supporto moderato, un’eccellente ammortizzazione e una lunga durata.

È una scarpa leggera con una sensazione veloce e una buona reattività, ma con una stabilità sufficiente a guidare il piede attraverso una buona pronazione.

Ha una caduta media di 8 mm che la rende adatta per gli attaccanti del piede medio o per gli attaccanti del tallone che cercano di costruire la loro forza.

Pro

  • Un’ottima scelta per le corse lunghe.
  • Ottimo ritorno di energia.
  • Soletta estraibile.
  • Tecnologia FormFit per l’intersuola.

Contro

  • Calzata leggermente stretta.

Da asporto

Lisce, leggere, veloci, veloci, di sostegno e ben ammortizzate, cosa potrebbe chiedere di più un corridore con la fascite plantare?

Asics Uomo GT2000 7

Rivedere: La gt 2000 è stata la scarpa di stabilità della Asics per molti, molti anni. Ha un affidabile supporto per l’arco plantare, una goccia di 10 mm, un’ammortizzazione confortevole e una tomaia altamente traspirante.

Asics uses many features to provide its high-level stability, include an Impact Guidance Trusstic System and Duomax rubber which combine to keep the foot in good alignment from heel strike to toe off.

Pro

  • Disponibile una calzata ampia ed extra larga.
  • Buon supporto per l’arco plantare.
  • Adatto alle lunghe distanze.
  • Ottimo per i piedi piatti.

Contro

  • L’Asics di solito è più adatto a piedi più stretti.

Da asporto

Eccellenti a tutto tondo, queste scarpe sono un buon rapporto qualità-prezzo e forniscono un buon supporto e un’imbottitura di peluche.

Brooks Adrenaline GTS 20 Uomo

Rivedere: Brooks’ controllo del movimento estremamente popolare ‘Go To Shoe’ è facilmente una delle migliori scarpe da corsa per la fascite plantare del 2020.

Ha letteralmente tutto ciò che si desidera: un supporto molto stabile, un’abbondante ammortizzazione, una buona reattività e il tutto in una scarpa molto confortevole e ragionevolmente leggera.

La schiuma DNA Loft fornisce un’imbottitura in peluche mentre il sistema di supporto Brooks GuideRails mantiene tutto in allineamento.

Pro

  • La caduta di 12 mm è ottima per gli attaccanti del tallone.
  • Un eccellente supporto per i corridori più pesanti.
  • Sistema di supporto GuideRail.
  • Tomaia in rete.
  • Tallone ben progettato.

Contro

  • Calzata a tacco leggermente stretto.

Da asporto

Eccellenti scarpe da corsa all-rounders che serviranno come scarpe da corsa per tutti i giorni per una serie di distanze.

Siete interessati a più scarpe per il controllo del movimento? Date un’occhiata alla nostra lista delle migliori scarpe da corsa per il controllo del movimento.

Newton Movimento Uomo 8

Rivedere:

Ma, si tratta di una scarpa di stabilità, quindi fornisce un affidabile supporto dell’arco plantare sotto forma di palo mediale, mentre la schiuma di Newtonium e una soletta ETC forniscono un’imbottitura molto confortevole.

Pro

  • Ben traspirante.
  • Supporto per l’arco plantare affidabile.
  • Imbottitura confortevole.
  • Leggero e veloce.
  • Reagisce sulle lunghe distanze.

Contro

  • Caduta molto bassa.

Da asporto

This is a lightweight marathon shoe designed for people who forefoot strike but the combination of arch support and soft cushioning make it a good option for plantar fasciitis (provided you already forefoot strike).

Hoka One One One Uomo Arahi 4

Rivedere: Hoka One One shoes are known for their maximalist cushioning and the Arahi 4 is no exception. Specifically designed for plantar fasciitis, this shoe has pronation support, ample shock absorption and an extra soft sock liner for added comfort.

Il supporto di pronazione si presenta sotto forma del design J-Frame di Hoka mentre il suo Meta-Rocker fornisce transizioni fluide dal colpo di mezzo piede alla punta.

Pro

  • Molto leggero nonostante tutta l’ammortizzazione.
  • Tallone ben aderente.
  • La soletta in felpa offre un sottopiede molto confortevole.

Contro

  • La goccia da 5 mm è progettata per colpire il mediopiede.

Da asporto

Un’ottima scarpa da corsa per l’iperpronzista che soffre di fascite plantare e che apprezza la massima ammortizzazione.

Nike Air Zoom Structure 22 Uomo

Rivedere: La Nike Air Zoom Structure di Nike è una scarpa leggera e altamente reattiva, adatta a persone che vogliono sentirsi veloci e non appesantite da scarpe ingombranti.

Ha una caduta di 10 mm e fornisce una piattaforma molto stabile, ideale per i corridori più pesanti. La sua imbottitura riesce ad inclinarsi verso il peluche mantenendo un buon ritorno di energia e un peso leggero.

Pro

  • Imbottitura veloce e reattiva.
  • Un buon supporto plantare – può essere usato da persone con archi medi.
  • Flessibile e confortevole.
  • Leggero.

Contro

  • Non così durevole come le altre scarpe di questa lista.

Da asporto

Scarpe da corsa di lunga durata e reattive che possono essere considerate una scarpa da corsa versatile ogni giorno.

Brooks Uomo Ghost 12

Rivedere: The ruscelli fantasmas are a highly cushioned neutral shoe but they still provide a nice, wide, stable platform which makes them a great option for plantar fasciitis sufferers provided your overpronation isn’t too severe.

Ha un interno di peluche che si adatta al vostro piede, la schiuma BioMoGo DNA Brooks’ BioMoGo nell’intersuola e un crash pad segmentato che fornisce un assorbimento degli urti superiore.

Pro

  • Goccia da 12 mm.
  • Ampie dimensioni disponibili.
  • Eccellente per corse lunghe e chilometraggio elevato.
  • Imbottitura molto morbida.

Contro

  • La scatola delle dita dei piedi si restringe un po’.

Da asporto

Davvero, alcune delle migliori scarpe da corsa da uomo per la fascite plantare.

Ora, è il momento delle signore!

La mia scelta delle 8 migliori scarpe da corsa da donna per la fascite plantare.

Nuovo Equilibrio Donna w990v4

Rivedere: La New Balance w990v4 da donna è una scarpa di stabilità con un’abbondante ammortizzazione, il che la rende un’ottima scelta se vi è stata diagnosticata una fasciitis plantare.

The 12mm drop is great for heel strikers, the newly included ENCAP technology provides really comfortable stability and shock absorption, and New Balance is also known for having a wider fit which is helpful for people with low oppure fallen arches.

Pro

  • Di sostegno con un buon supporto plantare.
  • Tecnologia intersuola ENCAP per l’ammortizzazione e la stabilità.
  • Molto confortevole.
  • Traspirante.

Contro

  • Un po’ costoso.

Da asporto

Alcune delle migliori scarpe da corsa da donna per la fascite plantare, le 990s sono davvero confortevoli con il perfetto equilibrio di ammortizzazione e stabilità.

Asics Gel Donna kayano 26

Rivedere: The Asics kayano 26 is another cushioned stability shoe designed for overpronators who heel strike. The kayano has some of the most advanced stability technology out there making it the best choice for severe overpronators.

Oltre al supporto plantare di alta qualità, ha un’imbottitura in gel nel tallone che rende la scarpa una scelta confortante per chi soffre di fascite plantare.

Pro

  • L’intersuola restituisce energia per un passo reattivo.
  • Progettate con un sistema di guida ad impatto per un corretto allineamento.
  • Ammortizzazione in gel per un estremo assorbimento degli urti.
  • Caduta di 10 mm.

Contro

  • Toebox corre piccolo.

Da asporto

Una delle migliori scarpe da corsa per una grave iperpronazione e fascite plantare.

Brooks Donna ravenna 10

Rivedere: The Brooks ravenna 10 is a popular option for people with foot pain. It’s a snappy road running shoe that won’t weigh you down but still provides a good level of arch support and firm, stable cushioning.

Non è peluche come alcune delle altre scarpe di questa lista, ma se la scarpa calza bene… avete capito bene.

Pro

  • BioMoGo DNA intersuola.
  • Le GuideRail olistiche forniscono un supporto affidabile per l’arco.
  • Punta larga, stretta al tallone.
  • La suola in gomma soffiata rende la corsa più veloce.
  • La goccia da 10 mm è un bene per gli attaccanti del tallone.

Contro

  • Funziona solo un po’ largo.

Da asporto

Se volete una scarpa veloce che non vi rallenti, questa è quella giusta.

Orizzonte d’onda femminile Mizuno 4

Rivedere: The Wave Horizon 4 is another excellent stability shoe with good responsiveness and comfortable cushioning. It’s a marathon shoe that’s designed to go the distance so it has a durable construction and long-lasting springiness.

La combinazione di stabilità, l’eccellente assorbimento degli urti e una calza morbida rendono questa scarpa un’ottima scelta per gli overpronatori.

Pro

  • Intersuola ammortizzante grazie alla tecnologia Cloudwave.
  • Molto reattivo, molto rimbalzante.
  • La calza OrthoLite offre un’ammortizzazione morbida sotto i piedi.
  • La goccia da 12 mm è ottima per gli attaccanti del tallone.

Contro

  • Possono sentirsi un po’ pesanti.

Da asporto

La tecnologia della piastra a onde di Mizuno prende la torta qui, rendendo questa scarpa un’opzione incredibilmente reattiva considerando l’eccellente assorbimento degli urti.

New Balance Women’s Leadville v3

Rivedere: La Leadville v3 è una scarpa da trail running per overpronatori. Ha un drop di 8 mm, un eccellente supporto dell’arco plantare sotto forma di palo mediale e un’ammortizzazione molto reattiva.

Probabilmente vi sentirete un po’ più fermi rispetto alle altre scarpe altamente ammortizzate di questa lista, ma di solito è così per le scarpe da trail.

Pro

  • La schiuma REVlite è leggera e reattiva.
  • Il supporto plantare non è troppo sporgente e quindi comodo per gli archi bassi.
  • La parte superiore tiene fuori i detriti.
  • Traspirante e ad asciugatura rapida.

Contro

  • L’imbottitura non sarà così morbida come le altre scarpe.

Da asporto

Queste sono le migliori scarpe da trail running per la fascite plantare.

Nike Air Zoom Donna Pegasus 36

Rivedere: L’ultima Pegasus 36 è una scarpa da corsa da strada neutra con un’imbottitura in peluche e una goccia di 10 mm.

Sono costruite per le persone con archi alti che non si sovrapronano, quindi non ci si può fidare di loro se si sovrapronano, ma se si è un corridore neutro, queste sono un’ottima scelta.

Un pezzo di schiuma Cushlon a tutta lunghezza fornisce l’ammortizzazione, mentre le sacche d’aria forniscono reattività e maggiore assorbimento degli urti.

Pro

  • Ottimo per archi alti.
  • Ortotico-amichevole.
  • Fodera per calza conforme al piede.
  • Molto traspirante.
  • La tecnologia Flywire fornisce una tomaia che si adatta in modo sicuro.

Contro

  • Funziona in modo un po’ stretto.

Da asporto

Sono un’ottima opzione per chi soffre di fascite plantare con pronazione neutra e archi alti.

Brooks Purecadence Donna 7

Rivedere: Le Brooks Purecadence 7 sono scarpe di stabilità costruite con GuideRails che mantengono i fianchi, le ginocchia e le articolazioni in allineamento.

Sono fatte appositamente per chi ha gli archi piatti o medi e funzionano bene per alleviare il disagio della fascite plantare.

Ma, la loro caduta di 4 mm significa che sono adatte solo per le persone che già colpiscono l’avampiede o il centro del piede.

Pro

  • Estremamente leggero.
  • Scarpa di stabilità per archi piatti e medi.
  • Guiderail mantiene i giunti correttamente allineati.

Contro

  • Calzata comoda, non troppo spaziosa in punta.

Da asporto

Alcune delle migliori scarpe da corsa da donna per la fasciitis plantare, con un ampio supporto per gli attaccanti dell’avampiede.

Coesione delle donne della Saucony 12

Rivedere: La scarpa da corsa Saucony Cohesion 12 è un’altra scarpa da corsa neutra per i pronatori normali. È progettata per la corsa a distanza in modo che possa affrontare molti chilometri prima di perdere qualsiasi ammortizzazione.

Sono dotate di un tallone ammortizzato ma stabile, di un’intersuola moderatamente ammortizzata e di un sottopiede rimovibile che si può sostituire con la propria ortesi, se necessario.

Pro

  • Il design della griglia del tacco migliora la stabilità, mentre ammortizza il tallone.
  • La goccia da 12 mm è buona per gli attaccanti del tallone.
  • Molto leggero.
  • Conveniente.

Contro

  • Queste scarpe tendono a correre grandi.

Da asporto

Una delle scarpe da corsa da donna più comode per i corridori di distanza neutri con fascite plantare.

Come scegliere le migliori scarpe per la fascite plantare

Women stretching for warming up before runningWomen stretching for warming up before running

Le prime cose da fare – Punti di vista in conflitto

Ci sono diverse scuole di pensiero quando si tratta di come trattare la fascite plantare.

Alcuni ritengono che sia meglio usare una scarpa dallo stile minimalista con un supporto molto ridotto per rinforzare l’arco del piede. Possono anche consigliare di andare a piedi nudi quando è conveniente.

Altri credono che per guarire o prevenire la fascite plantare sia necessaria una scarpa stabile e di supporto con un’adeguata ammortizzazione.

Chi ha ragione?

La verità è che ciò che funziona per guarire la fascite plantare di una persona può peggiorare il dolore di un’altra.

In altre parole, alcuni corridori migliorano usando lo stile a piedi nudi o le scarpe minimaliste, mentre altri trovano utili le scarpe di supporto.

female runner with barefoot running shoes closeupfemale runner with barefoot running shoes closeup

Come decidete cosa è giusto per voi?

Questo dipende da cosa sta causando la vostra fascite plantare. Per questo, potrebbe essere necessario farsi controllare da un professionista.

La fascite plantare può essere causata da una vasta gamma di cose. Qualsiasi cosa, dall’essere in sovrappeso, stare in piedi tutto il giorno, all’avere i muscoli tesi, un vecchio infortunio o, più comunemente, l’iperpronazione.

If you’re overweight oppure forced to be on your feet all day, these aren’t things that can be changed quickly so you’re better off going for supportive, well-cushioned shoes, and incorporating some stretching into your routine.

Se, d’altra parte, il dolore è dovuto a iperpronazione e muscoli tesi, è qualcosa con cui si può lavorare lentamente per aumentare la forza e la flessibilità.

I’d still recommend starting with supportive, well-cushioned shoes for your running, and work on your foot strength and flexibility in between runs. Once your pain is reducing, then you can start transitioning towards more neutral shoes.

Date un’occhiata a questo video per avere idee su esercizi di forza e flessibilità per la fascite plantare.

Cosa cercare:

Supporto Arcobaleno

La maggior parte delle persone con fascite plantare tende a sovrapronare o ad avere un certo grado di instabilità nei piedi. Per questo motivo, le scarpe per il controllo della stabilità o del movimento sono di solito le più comode.

If you’re interested in more shoes for overpronators, we have even more great options on this list. If you know you have flat feet, why not check out our guide to the best running shoes for flat feet?

On the other hand, if you know that you don’t overpronate, you could still benefit from a neutral shoe that incorporates some stability features so that your foot muscles don’t go into overdrive and make your plantar fasciitis worse.

Lastly, in rare cases, runners with high arches who underpronate, oppure supinate, can also end up with plantar fasciitis. If that’s the case for you, be sure to have a read of our guide to the best running shoes for underpronators.

Supporto per i tacchi

Un robusto contatore per il tallone e una profonda coppa per il tallone aiuteranno a mantenere la stabilità e a mantenere il tallone saldamente in posizione all’interno della scarpa.

Evitate la soletta piatta perché non tiene il piede in posizione e rende l’atterraggio instabile.

Cuscino

Cerca una scarpa con un’ampia imbottitura e un plantare adatto alla forma.

Quando si ha la fascite plantare, i muscoli dei piedi sono infiammati e doloranti, quindi è importante avere un’imbottitura in più per rimanere a proprio agio.

But cushioning also means shock absorption. If your shoes aren’t well-cushioned, the muscles in your feet and lower leg will be forced to cope with the impact of landing repetitively which can make plantar fasciitis worse.

Un buon assorbimento degli urti riduce il carico sui muscoli.

young woman running in morning outdooryoung woman running in morning outdoor

La goccia della scarpa

La “goccia” della scarpa è una misura della differenza tra l’altezza della pila della suola al tallone rispetto all’avampiede.

Se una scarpa è alta 15mm nel tallone e 5mm in punta, la caduta è di 10mm.

Perché è importante la goccia che fa traboccare il vaso?

Il drop della scarpa influisce su due cose

  • In primo luogo, una goccia ripida, diciamo 10mm o più, ti spinge leggermente in avanti mentre corri. Queste scarpe fanno sì che alcuni corridori si sentano come se si stessero muovendo più velocemente.
  • In secondo luogo, la caduta di una scarpa influisce sul punto in cui avviene l’impatto del piede. Una scarpa a caduta bassa o media tende a colpire vicino alla parte anteriore o all’intersuola. Una goccia più alta incoraggia l’urto del tallone.

Cosa significa questo per voi?

È importante che sappiate già se siete un attaccante del tallone, un attaccante del mesopiede o un attaccante dell’avampiede, e che abbiniate la caduta nelle vostre scarpe a questo.

If you’re a heel striker and you suddenly start running in a pair of low drop shoes, the muscles in your feet and lower legs will have to works harder and you’ll likely make your plantar fasciitis worse.

Il Toe Box

Una buona scarpa da corsa per la fascite plantare dovrebbe essere aderente al tallone e al mesopiede.

Ma…

La parte anteriore della scarpa dove si trovano le dita dei piedi, chiamata toe box, dovrebbe essere spaziosa e abbastanza larga da permettere alle dita dei piedi di muoversi naturalmente mentre si corre.

Perché le mie dita dei piedi hanno bisogno di spazio?

Quando le dita dei piedi hanno abbastanza spazio per atterrare come previsto dalla natura, questo mantiene le ossa del piede allineate correttamente.

Questo riassume la lista di cosa cercare.

Più allenamento che corsa in sé? Nessun problema! Abbiamo una lista delle migliori scarpe da ginnastica per la fascite plantare che vi aiuteranno.

FAQ

man running on bay walk during daytimeman running on bay walk during daytime

Quali sono le migliori scarpe da corsa per la fascite plantare?

Le migliori scarpe da corsa per la fascite plantare sono scarpe che forniscono la giusta quantità di supporto per il vostro tipo di piede con un sacco di ammortizzazione.

Non esiste una singola scarpa migliore per la fascite plantare, perché i piedi di ognuno sono diversi. La cosa più importante è che la scarpa si adatti a voi e sia confortevole.

La corsa fa peggiorare la fascite plantare?

La corsa può peggiorare la fascite plantare se non si indossano le scarpe giuste o se non si fa stretching tra una corsa e l’altra.

Quali sono i vantaggi dell’Asics per la fascite plantare?

Una qualsiasi delle scarpe di supporto Asics come la kayano oppure gt 2000 sono ottime per la fascite plantare.

Gli Skechers sono buoni per la fascite plantare?

Se trovate un paio di Skechers di supporto e ben ammortizzate, allora andranno bene per l’abbigliamento casual, ma non per la corsa.

Quali sono le scarpe da corsa Brooks sono buone per la fascite plantare?

ruscelli fantasma , Bestia, ravenna and Purecadence sono tutte buone opzioni per la fascite plantare.

Quali sono le migliori scarpe da corsa Nike per la fascite plantare?

Struttura Nike Air Zoom Sono le migliori scarpe Nike per la fascite plantare grazie alla stabilità e all’ammortizzazione.

Quali scarpe non si dovrebbero indossare con la Plantar Fasciitis?

Scarpe vecchie e logore, o scarpe con limitata stabilità o ammortizzazione non sono una grande opzione per chi soffre di fascite plantare.

Vi auguro successo nella vostra ricerca delle migliori scarpe da corsa per la fascite plantare nel 2020 e spero che mi lasciate una riga nei commenti per farmi sapere quali scarpe vi piacciono di più.

Prima di correre, non dimenticate di iscrivervi alla newsletter.

Ci sono più recensioni di scarpe da corsa sulla strada e non si vuole perdere!

Annett Fiedler

Written by

Ciao! Mi chiamo Annett Fiedler e sono una fanatica di FITNESS confessata! Mi piace tenermi in forma, ma capite che l'esercizio fisico non è sicuramente la tazza di tè di tutti gli altri! Il mio sogno è che le mie informazioni sul fitness e gli allenamenti a casa per principianti scatenino in tutti voi l'amore per il fitness.