15 Migliori Scarpe Da Corsa Per Il Mal Di Schiena Recensione 2021

Le migliori scarpe da corsa per il mal di schiena & 15 recensioni delle scarpe 2020

Si dice che il miglior rimedio per il mal di schiena sia continuare a muoversi. E quale modo migliore di muoversi se non quello di correre?

Ma cosa succede se correre sembra far sentire la schiena peggio?

Questo è un paradosso!

Ma, è un paradosso che può essere risolto con le scarpe giuste!

Allora, come scegliere le migliori scarpe da corsa per il mal di schiena?

athletic running woman with back painathletic running woman with back pain

Conosci il tuo tipo di piede

La prima cosa che dovete capire è la forma del vostro piede: piedi piatti, neutri o ad arco alto.

Una volta che sapete questo, siete la maggior parte del modo verso la scelta del giusto paio di scarpe per aiutare con il mal di schiena.

Le persone con piedi piatti o archi alti saranno più inclini a dolori alla schiena derivanti dalla corsa, quindi la stabilità (soprattutto per i piedi piatti) e l’ammortizzazione (soprattutto per gli archi alti) sono davvero importanti.

Tuttavia, i problemi possono derivare da qualsiasi tipo di piede se i muscoli del piede sono deboli.

Allo stesso modo, indipendentemente dal tipo di piede, se avete piedi forti, sarete in grado di gestire meglio i rigori della corsa.

Quindi, rafforzare la muscolatura dei piedi attraverso esercizi specifici per i piedi e passare del tempo a piedi nudi può aiutare a prevenire lo stress della corsa trasferendosi in altre parti del corpo, come la schiena.

Se sai che i tuoi piedi sono deboli, che sei nuovo alla corsa o che passi a malapena il tempo a piedi nudi, allora scegliere le scarpe con la giusta quantità di supporto e di ammortizzazione sarà essenziale per alleviare il tuo mal di schiena.

female runner lacing her sneakersfemale runner lacing her sneakers

Imbottitura, imbottitura, imbottitura!

Dopo questo, è tutta una questione di ammortizzamento.

E davvero, non si può avere troppo se si è un attaccante del tallone con mal di schiena.

Il mal di schiena può essere esacerbato dalla corsa, poiché lo shock dell’atterraggio si sente più qui che in altre parti della schiena.

Correre con le scarpe senza un’adeguata ammortizzazione significa che i muscoli della schiena e la spina dorsale devono assorbire molto dello shock di colpire il terreno ad ogni colpo di tacco.

Quindi, una buona quantità di ammortizzazione e di assorbimento degli urti sarà essenziale.

Naturalmente, come per tutti i disturbi legati alla corsa, ci sono altre cose che si possono fare per alleviare il mal di schiena, come evitare di correre troppo su strada e rimanere su morbidi sentieri erbosi o forestali, e includere un sacco di stretching nella routine di esercizio.

Tuttavia, la scelta delle scarpe da corsa giuste migliorerà notevolmente le vostre possibilità di poter correre senza dolore.

15 Migliori scarpe da corsa per il mal di schiena 2020

Cominciamo con le migliori scarpe da corsa per il mal di schiena per gli uomini!

Scarpe da corsa Nike Zoom Vomero 13 Uomo

Rivedere: Una delle migliori scarpe da corsa neutre Nike e la sua più altamente ammortizzata, la Zoom Vomero 13 è una scelta popolare per i piedi neutri e una grande opzione per mitigare il mal di schiena.

In particolare, la goccia da 10 mm e le sacche d’aria che formano l’imbottitura supplementare nel tallone rendono il Vomero una scarpa ideale per gli attaccanti del tallone.

La maglieria circolare e la tecnologia Flywire creano una tomaia piuttosto sostenuta e ben ventilata, mentre l’intersuola a doppia densità è reattiva e ben ammortizzata.

L’unità di suola è un design ben bilanciato che fornisce abbastanza flessibilità e supporto per tutta la sua lunghezza per mantenere confortevole e sostenuto, mentre il suo esterno vanta un’eccellente trazione.

Pro

  • Conveniente.
  • Ben ammortizzata.
  • Suola resistente.
  • Scarpa ad alto chilometraggio.
  • Eccellente trazione.
  • Ragionevolmente leggera per una scarpa così ammortizzata.

Contro

  • L’adattamento della tomaia richiede tempo per l’inserimento.
  • La punta è sul lato stretto.

Da asporto

L’eccellente ammortizzazione e l’unità di suola superiore complessiva nello Zoom Vomeros è ciò che li rende alcune delle migliori scarpe da ginnastica per il mal di schiena, se non vi dispiace doverli rompere in un po ‘.

Nuova scarpa da corsa in schiuma fresca 1080v8 da uomo Balance 1080v8

Rivedere: La Fresh Foam 1080 è una scarpa da corsa da strada neutra nota per la sua pesante ammortizzazione e l’assorbimento degli urti.

Non è una scarpa veloce, essendo un po’ pesante e con poca reattività o ritorno di energia, ma quando si tratta di recuperare da un infortunio, soprattutto in un luogo importante come la schiena, allora ha senso modificare le priorità verso un’unità di suola più protettiva.

1080 si adatta a questo disegno con la sua solida intersuola in schiuma EVA di supporto che favorisce una pronazione naturale, particolarmente utile per i supinatori.

La tomaia in rete è morbida e traspirante, con un ampio puntale e molto spazio per piedi più larghi.

Pro

  • Punta a maglia larga.
  • Estremamente imbottita.
  • Traspirante.
  • Ampie opzioni di larghezza.
  • Tomaia confortevole.

Contro

  • Non è una scarpa veloce.
  • Sul lato pesante.
  • Mi sento un po’ fermo sotto i piedi.

Da asporto

Questa scarpa è un’ottima scelta per piedi più larghi e neutri, alla ricerca di una scarpa robusta e ammortizzata che vada lontano.

Scarpa da corsa Brooks Ghost 11 Uomo

Rivedere: La Ghost 11 è una scarpa premium, neutra e ammortizzata della Brooks, che rimane leggera e reattiva quanto basta per essere un versatile tuttofare.

La schiuma DNA con un crash pad segmentato fornisce un’ammortizzazione solida e reattiva che rende questa scarpa ideale per le corse di media distanza, ma in grado di gestire anche distanze più corte e più lunghe.

Come la NB 1080, l’imbottitura non offre una sensazione di morbidezza, ma state tranquilli, sta facendo il suo lavoro. La tomaia in rete senza cuciture è traspirante e molto confortevole per i piedi più stretti, proteggendo al contempo dai detriti.

Pro

  • Ben ammortizzata.
  • Imbottitura d’urto segmentata a tutta lunghezza.
  • Tomaia in maglia traspirante.
  • Ottima trazione.
  • Altamente reattiva.

Contro

  • Un po’ pesante.
  • Punta leggermente stretta.

Da asporto

Un’altra solida scarpa di Brooks, la Ghost 11 è un’ottima scelta per chi cerca un compromesso tra un’ammortizzazione estrema e una risposta rapida.

Mizuno Wave Uomo Inspire 14 Scarpe da corsa

Rivedere: Mizuno’s Wave Inspire è una scarpa di stabilità estremamente confortevole che fornirà tutto il supporto e l’ammortizzazione di cui un pronatore con mal di schiena potrebbe aver bisogno.

U4ic e U4icX formano l’ammortizzazione dell’intersuola che, combinata con la piastra di plastica “a onda” in esecuzione è quasi la lunghezza della suola, il che rende la corsa molto morbida e al tempo stesso reattiva.

Anche la tomaia è estremamente confortevole, con una rete senza cuciture che si adatta perfettamente al tallone e alla parte centrale del piede e si apre nella scatola della punta. Se sei un pronatore che colpisce il tallone, questa è probabilmente una delle scelte più comode.

Pro

  • Ben ammortizzata.
  • Reattivo.
  • Tomaia confortevole.
  • Scatola dei piedi spaziosa.
  • Cavalcata stabile.
  • Leggera al tatto.

Contro

  • Il prezzo è un po’ troppo alto.

Da asporto

Se non vi dispiace la caduta di 12 mm, che segna punti di punta per il comfort e la stabilità, le Wave Inspires sono alcune delle migliori scarpe da ginnastica da corsa per il mal di schiena.

Scarpa da corsa Hoka One One One Gaviota Uomo

Rivedere: La Gaviota è una scarpa di stabilità di Hoka One One che potrebbe quasi essere classificata come una scarpa ammortizzante in quanto svolge così bene il suo lavoro.

Hoka la inchioda ogni volta con il suo design unico che riesce ad ottenere un’incredibile ammortizzazione pur essendo leggera, reattiva e di supporto.

Con una goccia di 5mm e un peso di appena 10 oz., la Gaviota fornisce stabilità e ammortizzazione, mentre sfoggia il peso e la goccia di una scarpa molto più minimalista.

La suola alta può richiedere un po ‘ di abituarsi a: questo è un settore dove la scarpa non è sicuramente minimalista.

Tuttavia, se siete alla ricerca di una scarpa leggera e stabile con un’ammortizzazione superiore, la Gaviotia è sicuramente da provare.

Pro

  • Imbottitura morbida.
  • Reattivo.
  • Molto confortevole.
  • Leggero.
  • Di supporto.

Contro

  • Toe box sul lato stretto.

Da asporto

Una scarpa stabile, estremamente ammortizzata, leggera e straordinariamente confortevole che fornirà tutta l’ammortizzazione necessaria per alleviare il mal di schiena, pur rimanendo di supporto, veloce e reattiva.

Le Gaviotas sono facilmente alcune delle migliori scarpe da corsa per il mal di schiena.

Saucony Redentore Iso 2 Running Shoe Uomo

Rivedere: Progettata per i corridori con piedi piatti, la Saucony Redeemer ISO 2 è una scarpa per il controllo del movimento/stabilità con una suola interna EVERUN che si traduce in una corsa ben ammortizzata e confortevole.

I sistemi ISOFIT di Saucony formano la tomaia, un design unico che amerete o odierete. È costituito da un materiale simile a una calza di peluche con uno strato esterno rigido che collega i lacci.

La calzata di queste scarpe è stata variabile per diverse persone, quindi il Redentore è una scarpa che potrebbe essere fantastica, a condizione di provarla e assicurarsi che si adatti alla forma del piede prima.

Pro

  • Estremamente stabile.
  • Confortevole.
  • Ben ammortizzata.
  • Reattivo.
  • Flessibile.

Contro

  • La tomaia potrebbe essere più traspirante.
  • Problemi di vestibilità.

Da asporto

Una scarpa molto stabile e ben ammortizzata con una tomaia ancora più confortevole (a patto che si adatti a voi)! Questa scarpa è un’ottima scelta per i piedi piatti e il mal di schiena.

Scarpe da corsa da corsa da strada Altra Torin Knit 3.5 Uomo

Rivedere: Altra ha prodotto una scarpa neutra ammortizzata di alta qualità nella maglia Torin 3.5. Una scarpa da strada versatile, la Torin 3.5 è in grado di resistere a lunghe corse di resistenza e all’allenamento a tempo.

Questa scarpa combina la suola della precedente Torins con una tomaia in maglia che si traduce in una guida estremamente confortevole, reattiva e fluida.

Altra mantiene il suo classico zero drop che può richiedere un po’ di tempo per abituarsi se si proviene da una goccia di 12 mm più convenzionale, ma alla fine può aiutare a ridurre il mal di schiena attraverso la promozione di uno stile di corsa più naturale.

La tomaia in maglia è molto confortevole ma minimalista, fornendo poco in termini di sostegno, quindi, è l’ammortizzazione e gli aspetti zero drop di questa scarpa che sarà la carta vincente per chi soffre di mal di schiena.

Pro

  • Altamente ammortizzata.
  • Reattivo.
  • Buona sensazione di terreno nonostante l’altezza della pila di 28 mm.
  • Caduta zero.

Contro

  • La tomaia minimalista potrebbe non fornire un supporto sufficiente.

Da asporto

La maglia Altra Torin 3.5 è una scarpa estremamente confortevole e ben ammortizzata che può essere la soluzione al vostro mal di schiena se le scarpe convenzionali da 12 mm non hanno funzionato per voi.

…e ora, le mie scarpe da corsa da donna TOP 8 per il mal di schiena!

Saucony Trionfo femminile ISO 4 Scarpa da corsa ISO 4

Rivedere: La Triumph ISO 4 è la scarpa neutra top di Saucony con un’ammortizzazione estrema. L’intersuola EVERUN percorre l’intera lunghezza della scarpa essendo reattiva e molto ammortizzata, il che, con i suoi 8 mm di caduta, la rende una scarpa che si sente veloce eppure pronta a percorrere la distanza.

La tecnologia ISOFIT nella tomaia fornisce una calzata superiore che letteralmente si adatta ai vostri piedi in un modo che poche altre scarpe fanno, fornendo una corsa estremamente confortevole e sicura.

La Triumph è una scarpa top di gamma che darà al piede neutro tutta l’ammortizzazione e il supporto di cui ha bisogno per gestire il mal di schiena.

Pro

  • Estremamente ben ammortizzato.
  • Tomaia di sostegno.
  • Flessibile e reattivo.
  • Scarpa ad alto chilometraggio.
  • Non è necessario alcuno sfondamento.
  • Traspirante.

Contro

  • Un po’ costosa.
  • La trazione potrebbe essere migliore.

Da asporto

Le Triumphs sono una delle poche scarpe costose sul mercato che giustificano il loro prezzo più alto. Se siete alla ricerca di un’ammortizzazione estrema che non vi faccia sentire lenti e lenti, questa è la scarpa che fa per voi.

Se non ti dispiace affrontare il denaro e sono alla ricerca di un top della linea di scarpe neutre, allora queste sono alcune delle migliori scarpe da corsa per il mal di schiena male.

Scarpa da corsa Brooks Glycerin 16 Donna

Rivedere: Le Glycerin 16s sono scarpe ammortizzanti estremamente confortevoli per corridori neutri e di lunga distanza. Brooks hanno aggiornato la loro schiuma di DNA per incorporare bolle d’aria nel nuovo loft di DNA per una corsa extra leggera e morbida, rendendola un’eccellente scarpa da maratona.

Altre rivelazioni vengono alla luce con la tomaia che fornisce più comfort e supporto utilizzando uno strato stampato in 3D sulla parte superiore della maglia senza cuciture con un collare particolarmente morbido che rende la scarpa abbastanza comoda da indossare senza calze.

Se avete amato i precedenti Glicerini, i 16 non vi deluderanno.

Pro

  • Altamente ammortizzata.
  • Suola resistente.
  • Tomaia di sostegno molto confortevole e senza cuciture.
  • Buon battistrada.

Contro

  • Può richiedere un po’ di tempo per asciugarsi.

Da asporto

Facilmente alcune delle migliori scarpe da corsa neutre da donna per il mal di schiena grazie al loro comfort superiore e all’ammortizzazione.

Scarpa da corsa Asics Gel-Nimbus 20 Donna

Rivedere: Il Nimbus è un classico dell’Asics, essendo la sua scarpa neutra in alto, ammortizzata. Tuttavia, pur rimanendo una scarpa top di gamma, non è cambiata tanto quanto le sue controparti di marche diverse nel corso degli anni, mantenendo una sensazione tradizionale che gli utenti apprezzeranno o risentiranno.

Quindi, se scegliere o meno la Nimbus è una scelta preferenziale. Ma ha alcuni solidi attributi a suo favore.

L’intersuola in Flytefoam accoppiata con un’imbottitura in gel nel tallone e nell’avampiede fornisce un’abbondante imbottitura, mentre la struttura supplementare della suola aumenta la stabilità generale. Anche questa edizione è specifica per il genere, con un peso più leggero e una maggiore caduta di 13 mm per le atlete.

Pro

  • Estremamente imbottita.
  • Ben strutturato.
  • Tomaia traspirante.
  • Durevole.

Contro

  • Avampiede stretto.
  • Corsa piccola.
  • Costoso.

Da asporto

Per coloro che preferiscono la sensazione delle tradizionali scarpe da corsa mentre ricevono un’abbondante ammortizzazione, il Nimbus è un’ottima scelta.

ASICS Gel-Kayano 25 Scarpa da corsa da donna

Rivedere: Le Kayano sono facilmente alcune delle migliori scarpe di stabilità sul mercato, e sempre un’opzione a prova di errore per i pronatori.

Sono ammortizzati in modo affidabile, mentre sostengono il rotolo per mantenere l’allineamento ottimale e rimangono abbastanza reattivi da non sentirsi lenti nelle lunghe tirature. I Kayanos sono noti per andare lontano e per alleviare ogni tipo di problema che deriva dall’iperpronazione, compreso il mal di schiena.

L’introduzione dei nuovi ammortizzatori Flytefoam Lite e Flytefoam Propel nell’intersuola segna i progressi dei precedenti Kayanos, pur mantenendo l’uso dei classici componenti Gel e Duomax.

Il prodotto finale è una scarpa altamente ammortizzata ma più leggera e reattiva.

Pro

  • Estremamente di sostegno.
  • Ben ammortizzata.
  • Durevole.
  • Confortevole.
  • Tomaia in maglia traspirante.

Contro

  • Non è una scarpa leggera.

Da asporto

I Kayanos sono un’opzione fail-safe per i pronatori con dolore lombare alla ricerca di una corsa ammortizzata e confortevole.

Brooks Adrenaline GTS 18 Scarpe da corsa da donna

Rivedere: Progettata appositamente per gli over-pronatori, pur privilegiando l’ammortizzazione e la leggerezza, l’Adrenaline GTS 18 è un’altra affidabile “go-to shoe” di Brooks.

La tomaia è stata ridisegnata in una maglia elegante per ridurre ulteriormente il peso della 18, rendendola una scarpa incredibilmente leggera e allo stesso tempo molto stabile e ben ammortizzata.

La schiuma di DNA BioMoGo in combinazione con il Rollbar Diagonale Progressivo Diagonale controlla la sovrapronazione mentre assorbe gli urti.

La caduta più alta di 12 mm significa che è davvero adatto solo per gli attaccanti del tallone, ma se questa è la vostra marmellata e si desidera una scarpa che vi terrà stabile per i lunghi chilometri, allora l’adrenalina è per voi.

Pro

  • Leggero.
  • Confortevole.
  • Traspirante.
  • Punta di buone dimensioni.
  • Ragionevolmente accessibile.

Contro

  • Un po’ di durata e di ammortizzazione sono stati sacrificati a favore della leggerezza.

Da asporto

L’Adrenalina è l’equivalente Brooks del Kayano. Quando la si sceglie, la scelta si riduce davvero alla calzata e al comfort.

Il supporto ottimale dell’arco plantare e l’ammortizzazione dell’Adrenalina non vi deluderà.

New Balance Women’s Beacon V1 Fresh Foam Running Shoe V1

Rivedere: La Fresh Foam Beacon è una scarpa rivoluzionaria per New Balance, che combina un’estrema ammortizzazione con leggerezza e una buona reattività.

Il risultato è una scarpa estremamente confortevole che non si sente pigro e pesante, ma che fornirà un’ampia ammortizzazione per la gestione del mal di schiena.

La Beacon utilizza una nuova varietà di Fresh Foam che è molto più morbida dell’originale e permette una migliore sensazione al suolo.

Con la sua caduta inferiore di 6 mm, si muove anche nella direzione di scarpe da corsa meno convenzionali e riduce la necessità di colpire il tallone.

Pro

  • Leggero.
  • Molto ben ammortizzata.
  • Sensazione morbida.
  • Comoda tomaia in maglia.
  • Reattivo.
  • Una goccia più bassa rispetto alla maggior parte delle scarpe convenzionali.

Contro

  • La schiuma esposta nella suola può essere meno resistente nel tempo.

Da asporto

Una scarpa altamente versatile che sarà un’ottima scelta per le corse di recupero, le corse su lunghe distanze e alcune sessioni di tempo. Una scarpa eccezionalmente leggera, di sostegno e ammortizzata.

Nuova scarpa da corsa 890v6 Balance Donna

Rivedere: La 890 V6 è una scarpa neutra versatile che vi sosterrà comodamente attraverso l’allenamento a lunga distanza e il lavoro a tempo.

La schiuma REVlte a tutta lunghezza forma l’imbottitura nell’unità della suola che si traduce in un’intersuola altamente reattiva che si sente ferma e veloce. Le strisce di TPU nell’avampiede della suola, combinate con la goccia da 6 mm, rendono il rotolamento ancora più fluido e la corsa ancora più veloce.

Il 890 non si sentirà come ammortizzato come altre scarpe su questa lista, ma è una grande scelta se si soffre di mal di schiena lieve, ma vuole ancora una scarpa veloce e reattiva prestazioni con adeguata ammortizzazione.

Pro

  • Intersuola REVlite a tutta lunghezza.
  • Molto reattiva.
  • Traspirante, maglia superiore senza cuciture.
  • Durevole.

Contro

  • Punta stretta.
  • Un po’ pesante.

Da asporto

Un’ottima scelta per fornire un’ammortizzazione e un supporto per il mal di schiena, pur rimanendo veloce e reattiva.

Scarpa da corsa Altra Escalante Donna

Rivedere: Nel classico stile Altra, con la sua scarpa a goccia zero e il puntale a forma di piede, l’Escalante è all’altezza delle aspettative di Altra e non solo.

Tecnologia FootPod nella suola è stato progettato per promuovere come naturale uno stile di esecuzione come possibile, permettendo il piede a piegare dove si suppone che il piede.

La schiuma Altra EGO fornisce un’ammortizzazione morbida ed elastica nell’intersuola, mentre la tomaia completamente lavorata a maglia è flessibile e confortevole, ma sicuramente non è di supporto come le scarpe più convenzionali.

Pro

  • Ammortizzato.
  • Molto confortevole.
  • Leggero.
  • versatile.
  • Molto flessibile.
  • Caduta zero.

Contro

  • Non così a terra come le altre scarpe Altra.
  • Upper fornisce un supporto limitato.

Da asporto

Questa è una scarpa estremamente confortevole con una fantastica quantità di ammortizzazione e un design più minimalista rispetto alle altre scarpe di questa lista, promuovendo uno stile di corsa più naturale.

Sconsigliata se si è abituati a scarpe da 12 mm a goccia altamente solidali, ma è una scelta fantastica se si ha un po’ di resistenza del piede.

E che avvolge 15 scelte fantastiche per le migliori scarpe da corsa per il mal di schiena inferiore della schiena sul mercato quest’anno.

Spero che questo articolo sia stato utile!

Sentitevi liberi di commentare qui sotto e abbonarsi per più scarpe da corsa hacks!

Annett Fiedler

Written by

Ciao! Mi chiamo Annett Fiedler e sono una fanatica di FITNESS confessata! Mi piace tenermi in forma, ma capite che l'esercizio fisico non è sicuramente la tazza di tè di tutti gli altri! Il mio sogno è che le mie informazioni sul fitness e gli allenamenti a casa per principianti scatenino in tutti voi l'amore per il fitness.