Come Iniziare A Correre La Mattina – Diventare Un Uccello Mattiniero

Come iniziare a correre al mattino – Diventa un uccello mattutino

Avete presente quelle persone che sembrano aver capito la loro vita? Sono efficienti e organizzate e vanno a correre ogni mattina prima ancora che faccia giorno?

Si’, lo so. Fastidioso.

Beh, possiamo odiarli o unirci a loro. E, per nostra fortuna, unirci a loro nella loro corsa mattutina non è troppo difficile.

Abbiamo tutti sentito parlare dei vantaggi di fare la corsa come prima cosa al mattino. Cose come l’aumento della produttività nel corso della giornata, l’aumento della probabilità di rispettare il vostro programma e di non perdere le sessioni di allenamento, più tempo per essere un barbone più tardi nella giornata…

Sono sicuro che siamo tutti d’accordo sul fatto che è molto più piacevole ritrovarsi con gli amici o essere un divano di patate dopo essersi allenati, invece di averlo appeso come una minacciosa nuvola scura.

young woman runner running on city roadyoung woman runner running on city road

Non fraintendetemi, adoro correre!

Non lo temo e lo includo nella mia vita come una punizione quotidiana. Ma non voglio mentire, diventare un corridore mattutino può essere un compito scoraggiante.

Ma c’è speranza!

Prendete conforto dal fatto che sono le prime settimane che saranno più difficili quando vi abituerete alla nuova abitudine e vi abituerete.

Dopo di che, diventerà sempre più facile fino a quando la corsa mattutina non sarà solo una parte naturale della vostra vita che non mettete in discussione.

E, ci sono alcune semplici cose che potete fare per rendere la transizione più facile e la vostra nuova routine di corsa più probabile che si mantenga.

Questo articolo vi fornirà alcuni consigli utili per diventare un corridore mattutino.

Come iniziare a correre al mattino

woman running at sunrise beachwoman running at sunrise beach

1. Conosci le tue ragioni

Gran parte della corsa mattutina si riduce alla motivazione. E la motivazione può essere influenzata da quali sono le vostre ragioni per voler correre la mattina contro la sera.

Se sai perché vuoi iniziare a correre la mattina invece di limitarti a seguire la tua routine attuale, questo ti aiuterà molto a trovare la motivazione per farlo.

Provate a scrivere un elenco dei motivi per cui volete iniziare a correre la mattina e attaccatelo da qualche parte, lo vedrete prima di andare a letto la sera e quando la sveglia suona la mattina.

2. Fissare alcuni obiettivi e avere un piano

Come conoscere le proprie ragioni, la definizione di obiettivi aiuta a motivare e crea maggiore motivazione. Forse vi state già allenando per una gara o forse avete già degli obiettivi di peso corporeo.

Ma stabilire alcuni obiettivi più specifici relativi alla vostra routine di corsa non farà altro che aumentare ulteriormente la vostra motivazione.

Stabilite il vostro programma di corsa e fate in modo che il numero di corse che fate al mattino aumenti gradualmente ogni settimana.

Avere come obiettivo che tutte le vostre corse siano corse mattutine entro la fine del mese dovrebbe essere gestibile per la maggior parte delle persone.

Seguire un piano come questo rende più facile seguirlo senza doverci pensare e rende meno probabile che vi tirerete indietro se si tratta di un processo graduale che non è troppo travolgente.

3. Fai attenzione al tuo sonno

Dormire abbastanza per non stancarsi troppo e non essere stanchi quando scatta la sveglia sarà probabilmente il passo più importante per diventare un corridore mattutino.

Ma non si tratta solo di andare a letto presto (anche se questo aiuta).

Prestare attenzione alla vostra routine serale può fare molta strada per assicurarsi di avere un sonno di buona qualità e svegliarsi pronti a correre.

Per esempio, leggere un libro vi aiuterà ad addormentarvi più velocemente che guardare la TV perché la luce non vi terrà svegli.

Evitate di guardare schermi di qualsiasi tipo per almeno un’ora prima di andare a letto, e se dovete controllare il vostro telefono, installate un filtro luce blu in modo da non incasinare l’orologio del tuo corpo.

4. Evitare l’alcol e i pasti pesanti a tarda notte

Fare un pasto abbondante e/o bere alcolici subito prima di andare a letto interrompe definitivamente la qualità del sonno e rende più difficile alzarsi la mattina.

Non sto dicendo di non bere mai e di non mangiare mai a tarda notte. Ma in generale, mangiare un pasto più abbondante all’ora di pranzo, evitare l’alcol e consumare un pasto più piccolo almeno un paio d’ore prima di andare a letto aumenterà la qualità del vostro sonno e vi permetterà di svegliarvi sentendovi più rinfrescati.

Contrariamente a questa paura della fame che ha la nostra società, va bene andare a dormire sentendosi un po’ affamati ogni tanto.

Sperimentate e potreste rimanere sorpresi dalla differenza che notate!

Assicuratevi solo di mangiare abbastanza a colazione e a pranzo per compensare il fatto di aver mangiato meno la sera.

5. Prepara i tuoi vestiti

Il vostro cervello ha una quantità limitata di energia per prendere decisioni prima che si arrenda e diventi pigro.

Riducete il numero di decisioni che dovete prendere prima della corsa mattutina, preparando i vostri vestiti e preparandovi in modo da non dover fare altro che vestirvi al mattino.

6. Pianifica la tua colazione

Per lo stesso motivo di cui sopra, può essere molto utile pianificare ciò che mangerai/bevrete o non mangerai/bevrete in modo da non avere decisioni da prendere quando vi sveglierete.

Se non siete sicuri di dove il cibo si inserisce in tutto questo per voi, date un’occhiata al nostro articolo su cosa mangiare prima e dopo una corsa mattutina.

Cose diverse funzionano per persone diverse quando si tratta di fare o meno colazione prima della corsa mattutina.

Dipenderà da quanto presto correrai, da quanto sarai affamato quando ti sveglierai e se il tuo stomaco riuscirà a sopportare di correre con del cibo dentro per prima cosa al mattino.

Potreste dover sperimentare per capire cosa funziona per voi.

7. Prova un allarme diverso

Questo è uno dei miei preferiti, perché credo che faccia una grande differenza: provare un allarme diverso che ti sveglia in modo diverso da quello a cui sei abituato.

Se non condividete una stanza con qualcuno che ha bisogno di continuare a dormire, o se condividete una stanza ma la persona con cui la condividete è felice di svegliarsi alla vostra stessa ora, vi consiglio vivamente di provare una sveglia Sunrise Alarm Clock.

Può essere molto difficile alzarsi in inverno, quando la sveglia suona la sveglia, ma fuori è ancora buio. Utilizzando una sveglia che vi sveglia con la luce che simula un’alba naturale, il vostro corpo si sveglia lentamente, in modo che vi sentiate pronti ad essere svegli e non rudemente svegliati e intontiti.

8. Riscaldare lentamente

Non aspettatevi di correre 5 minuti dopo il risveglio. Il vostro corpo sarà ancora in modalità sonno e i vostri muscoli saranno rigidi e a corto di sangue ossigenato.

Non c’è una regola che dice che se dovete correre al mattino, deve essere subito dopo il vostro risveglio.

Lasciare un po’ di tempo per riscaldarsi può fare una grande differenza e può dare al vostro corpo un po’ più di tempo per digerire tutto quello che potreste aver mangiato (ed eventualmente anche per andare in bagno).

Prendetevi 20 o 30 minuti per svegliarvi correttamente e scaldarvi un po’ i muscoli camminando per casa e facendo qualche leggero allungamento attivo.

Le tue gambe ti ringrazieranno per questo e forse anche la tua mente perché non ti sembrerà una tale punizione farti correre quando sei ancora mezzo addormentato.

9. Utilizzate i social media a vostro vantaggio

Durante il periodo di riscaldamento di cui sopra, una volta scesi dal letto e aver bevuto un drink, utilizzate le pagine dei social media di ispirazione per aiutarvi a dare un ultimo slancio di motivazione.

Seguite i compagni di corsa o le pagine motivazionali su Instagram o Facebook per ricordarvi velocemente perché scegliete di correre la mattina e perché è una buona cosa.

Questi pensieri positivi dovrebbero, si spera, spostare il negativo”. perché mi sto facendo questo?” pensieri.

10. Andate piano con le vostre aspettative

Iniziate con basse aspettative. Non pianificate i vostri allenamenti più duri ed estenuanti per essere quelli che cercate di completare quando vi state ancora abituando alla corsa mattutina.

Pianificate le vostre corse facili per la mattina e continuate a fare i vostri allenamenti più duri più tardi nella giornata fino a quando il vostro corpo non si sarà abituato. Non dovete cominciare a fare tutte le vostre corse all’improvviso, come prima cosa al mattino.

Inoltre, non siate delusi se le vostre corse non sono così veloci o facili come speravate al mattino.

Finché non ti ci abituerai, il tuo corpo non funzionerà così bene come più tardi nella giornata. Ma il corpo umano è una cosa straordinaria. Tieni duro e diventerà più facile.

11. Corri con un compagno di corsa

Organizzatevi per correre con un amico in modo da non potervi tirare indietro. Anche se nessuno di voi due ha voglia di socializzare come prima cosa al mattino.

Avere qualcun altro che ti ritenga responsabile può aiutarti a motivarti.

È molto più difficile scappare se significa che dovrai mandare un messaggio al tuo compagno di corsa con le tue scuse.

Potrebbe essere più facile fare la corsa e non dover pensare a delle scuse.

12. Ascoltare la musica

Correre a ritmo di musica può aiutare enormemente la motivazione. Un tempo ero un ostinato sostenitore della corsa con i miei pensieri e i suoni della natura.

Ma poi un giorno, quando la motivazione si stava esaurendo, ho provato un po’ di musica e ora è la mia soluzione per aiutarmi a superare una corsa quando preferirei fare qualcos’altro.

Fatevi una playlist della vostra musica preferita, che abbia un ritmo accelerato e vi faccia sentire invisibili.

Le vostre prestazioni miglioreranno, ve lo garantisco.

13. Pianificare un percorso adatto

Pianificate un percorso sicuro e divertente che non vi metta in pericolo di personaggi sgradevoli o di condizioni di traffico pazzesche come prima cosa al mattino.

Trova un posto dove correre dove ti sentirai a tuo agio e rilassato, anche se dovrai guidare fino a un parco vicino dove ci sono sempre molte persone che corrono in quel momento.

La vostra corsa deve essere piacevole e sicura, altrimenti resterete a letto.

14. Ricompensare se stessi

Premiare se stessi funziona.

Anche se è qualcosa che potreste aver fatto comunque senza la corsa per darvi un motivo, aver fatto la corsa rende il godimento di quella cosa molto più dolce.

Può darsi che si faccia una doccia un po’ più lunga e si assapori davvero la sensazione dell’acqua calda sul proprio corpo appena uscito dal bagno.

O forse avete una marca di caffè di lusso che si apre solo quando siete stati a correre per la prima volta.

Potete anche pianificare una ricompensa più grande per ogni settimana che vi atterrete al vostro programma e vi farete fare un massaggio o uscire per un pasto.

Qualunque cosa sia, trovare qualcosa che vi dia un senso di ricompensa può fare molta strada per aiutarvi ad uscire dalla porta alle 6 del mattino.

15. E poche altre cose per la sicurezza

  • Dite a qualcuno dove andate, il vostro percorso e a che ora dovreste tornare.
  • Indossare indumenti riflettenti e prendere una torcia elettrica.
  • Considerate la possibilità di investire in alcune cuffie che vi permettano di sentire i rumori che vi circondano e la vostra musica.

Spero che vi sia piaciuto leggere questo articolo e che vi sentiate pronti a mettere in pratica alcuni di questi consigli e a iniziare a correre la mattina.

E ricordate, non c’è nessuna pressione.

Se correre al mattino non fa davvero per voi e vi sentite come se aveste appena sbattuto la testa contro un muro di mattoni per un mese, dateci un taglio.

Rilassatevi per un po’ e poi date un’altra chance in un altro periodo dell’anno.

Non dimenticate di commentare e di abbonarvi per un’altra conversazione di corsa!

Annett Fiedler

Written by

Ciao! Mi chiamo Annett Fiedler e sono una fanatica di FITNESS confessata! Mi piace tenermi in forma, ma capite che l'esercizio fisico non è sicuramente la tazza di tè di tutti gli altri! Il mio sogno è che le mie informazioni sul fitness e gli allenamenti a casa per principianti scatenino in tutti voi l'amore per il fitness.