Crossfit E Corsa A Lunga Distanza: Posso Allenarmi Per Entrambi?

CrossFit e corsa su lunga distanza: Posso allenarmi per entrambi?

I contrari dichiarano che non si può fare.

Gli esperti di Broscience affermano che bisogna dare priorità ad uno rispetto all’altro, altrimenti si finisce per compromettere le prestazioni in entrambi.

Alcuni esperti dicono che è possibile allenarsi con successo per entrambi.

Un atleta può allenarsi con successo sia per la corsa su lunga distanza che per il CrossFit?

La risposta potrebbe sorprendervi.

Cercherò di affrontare la questione presentando l’allenamento e le idee di qualcuno molto più intelligente di me, Brian MacKenzie di CrossFit Endurance.

people in CrossFit gympeople in CrossFit gym

crossfit vs. maratona di corsa

Il Marathon Running fatto bene richiede resistenza, capacità aerobica e velocità.

CrossFit riguarda la forza complessiva e il condizionamento.

I due sport sembrano in contrasto sotto molti aspetti: obiettivi, risultati e soprattutto metodi di allenamento.

L’argomento

Il programma di allenamento da voi scelto determina se potete allenarvi per la corsa su lunga distanza e CrossFit allo stesso tempo, e avere successo.

Prenota: Velocità di potenza Resistenza

Completa rivelazione: Prima di iniziare voglio dire che queste idee NON sono mie. Sono venute dal libro Power Speed Endurance di Brian MacKenzie. Per certi versi, questa può essere considerata una recensione di un libro o una sorta di panoramica.

MacKenzie è un ragazzo molto intelligente, un crossfitter di vecchia scuola e ultra-maratoneta.

Ha utilizzato entrambi i programmi di allenamento a lunga distanza di cui sto per parlare brevemente, e ora incorpora il CrossFit nella sua routine di allenamento.

Racconto di due metodi di allenamento per la corsa su lunga distanza

Top view athlete runner training in sportswearTop view athlete runner training in sportswear

Metodo di allenamento 1: il più tradizionale metodo di allenamento ad alto chilometraggio.

Questo metodo si concentra prima di tutto sul Volume, con distanze superiori a 100 miglia alla settimana.

Secondo Mackenzie, questo metodo porta alla fine alla rottura del corpo e all’infortunio dopo molti anni di allenamento. Ha vissuto questa esperienza in prima persona e l’ha vista con i clienti che allena.

Senza dubbio, l’addestramento ad alto chilometraggio funziona.

Alcuni dei corridori di lunga distanza di maggior successo utilizzano questo metodo. Ma le vittorie a breve termine valgono i danni muscoloscheletrici a lungo termine?

L’allenamento su lunga distanza e ad alto chilometraggio per un periodo di tempo prolungato lascia gli atleti troppo allenati, perdendo massa muscolare e rischiando di farsi male.

Alcuni lo trovano noioso e lasciano poco tempo libero all’atleta. Ho già detto che questo tipo di allenamento richiede oltre 100 miglia a settimana di corsa?

Anche con 7 minuti di corsa, che sono quasi 12 ore di corsa ogni settimana.

Metodo di Allenamento Due: CrossFit Endurance – Metodo Pose + CrossFit.

Il metodo Pose per l’allenamento di corsa è stato sviluppato dal dottor Nichols Romanov, uno scienziato sportivo.

L’intenzione è quella di creare atleti efficienti e ben arrotondati che abbiano una forte resistenza, ma non a costo di distruggere il loro corpo.

CrossFit, progettato da Greg Glassman – è una metodologia di allenamento utilizzata per creare atleti a tutto tondo, competenti in tutte le abilità fisiche, forti, agili, veloci, coordinati e flessibili.

Il signor MacKenzie ha combinato i due stili in un allenamento di alta qualità e a basso volume che molti trovano assolutamente poco ortodosso.

MacKenzie ritiene che molti atleti di resistenza manchino di forza e di condizionamento e l’aggiunta di CrossFit al programma ha condizionato tutti i percorsi metabolici invece di favorire l’uno rispetto all’altro.

MacKenzie era la sua cavia.

Ha testato la combinazione dell’allenamento Pose combinato con CrossFit su se stesso mentre si allenava per una maratona di ultra maratona.

I risultati:

Ha superato il suo precedente tempo di ultra maratona, e lo ha fatto senza infortuni.

La parte più sorprendente:

Si allenava meno di 10 ore alla settimana!

CrossFit Endurance è nato. MacKenzie usa questo metodo con i suoi clienti e ha scritto un libro a riguardo.

Non è necessario sacrificare la propria salute e il proprio corpo per le prestazioni della corsa e ci si può allenare con successo sia per la corsa che per il CrossFit allo stesso tempo.

Scarpe da corsa contro Scarpe CrossFit

Athletes foot close-up with heel support running shoesAthletes foot close-up with heel support running shoes

Prima di chiudere, voglio mettere in chiaro una cosa.

Se avete intenzione di allenarvi per entrambi gli sport, avrete bisogno di almeno una coppia dedicata ad ogni sport.

Le scarpe CrossFit sono progettate per il CrossFit e le scarpe da corsa per la corsa.

Le migliori scarpe da CrossFit:

  • Suola sottile e stabile.
  • Low Drop (piatto senza pendenza).
  • Sicuro alla suola ma aperto e flessibile nell’area del puntale.

Le migliori scarpe da corsa:

  • Più cuscino delle scarpe CrossFit Shoes.
  • La scarpa da corsa giusta può correggere o ridurre al minimo i danni dovuti a problemi di pronazione e di arco.
  • Le scarpe da corsa restituiscono energia verso il basso spingendoti in avanti.

Voglio sapere cosa ne pensi.

Capisco che l’idea di potersi allenare contemporaneamente per la corsa CrossFit e la corsa su lunga distanza è controversa e voglio sentire la sua opinione.

Lasciate una nota nei commenti qui sotto. Li ho letti tutti.

Non dimenticate di iscrivervi alla newsletter e di ricevere un avviso ogni volta che abbiamo nuovi contenuti sul sito web di Garage Gym Power.

Il suo abbonamento include contenuti esclusivi solo per gli abbonati.

Annett Fiedler

Written by

Ciao! Mi chiamo Annett Fiedler e sono una fanatica di FITNESS confessata! Mi piace tenermi in forma, ma capite che l'esercizio fisico non è sicuramente la tazza di tè di tutti gli altri! Il mio sogno è che le mie informazioni sul fitness e gli allenamenti a casa per principianti scatenino in tutti voi l'amore per il fitness.