Cos’È Lo Hot Yoga? Benefici E Come Iniziare | Migliori Allenamenti Per Le Donne

what is hot yogawhat is hot yoga

Lo Hot Yoga, noto anche come Bikram Yoga è “yoga con un tocco”. Proprio come suggerisce il nome, i praticanti sono collocati in una stanza calda per la loro abituale routine yoga.

La ragione per cui il hot yoga è diventato un’opzione yoga popolare – con la maggior parte degli studi di yoga che offrono un’ampia selezione di posti – è che spinge gli yogi al livello successivo di forma fisica.

L’Hot Yoga trasforma una semplice routine di stretching in un allenamento a tutto tondo per bruciare i grassi.

Lo hot yoga è uno sviluppo relativamente recente nel mondo dello yoga, che ha avuto origine negli anni Settanta quando il famoso yogi Bikram Choudhury lo introdusse come risultato delle sue osservazioni sugli studenti di yoga giapponesi che facevano delle pause nella sauna.

Ha iniziato a 82 gradi Fahrenheit e ha gradualmente aumentato la temperatura nelle sue lezioni fino a trovare il suo numero magico: 104 gradi Fahrenheit.

what is hot yogawhat is hot yoga

Cos’è lo Hot Yoga?

A parte le stanze calde, lo yoga ha una ricca storia, come pratica che aiutava gli antichi monaci a resistere meglio a lunghi periodi di meditazione. Si è trasferito nel mondo occidentale con yogi come Bikram Choudhury a metà dei 20 anni. e filtrato dalla regalità hollywoodiana fino agli studios di tutti gli Stati Uniti.

Lo yoga contiene una componente profondamente spirituale che incoraggia la mente e le emozioni a impegnarsi con i movimenti fisici, in modo da rendere flessibile tutto il corpo.

Molti americani che praticano lo yoga saltano lo spiritualismo e si concentrano sui benefici fisici. Lo yoga può essere adattato a molti scopi, tra cui il rilassamento, lo stretching e il rafforzamento muscolare.

Il hot yoga porta l’aspetto fisico dello yoga ad un altro livello. È diverso dallo yoga regolare in quanto richiede uno sforzo fisico supplementare e una maggiore attenzione alle capacità del vostro corpo.

Tutto sommato, ci sono più differenze tra il normale yoga e il hot yoga che la semplice temperatura. In una tipica “lezione di hot yoga”, ci si può aspettare di sperimentare quanto segue:

  • Una temperatura di 104 gradi Fahrenheit (40 gradi Celsius)
  • Ritmo più veloce
  • Un obiettivo per aumentare la frequenza cardiaca
  • Un obiettivo per spingere il corpo oltre
  • Restrizione a 26 pose
  • Concentrarsi su tutti i gruppi muscolari
  • Un presupposto di salute ragionevolmente buona per tutti i partecipanti
  • Respirazione forzata
  • Necessità di attrezzature supplementari per gestire l’aumento del sudore
  • Una mentalità di spinta del corpo piuttosto che di semplice stretching
Lo hot yoga caldo è popolare per i suoi benefici cardiovascolari, un aspetto che a volte è un ripensamento nello yoga regolare

.

Benefici del Bikram Yoga

hot yoga for beginnershot yoga for beginners

Lo hot yoga caldo ha qualche vantaggio in più rispetto alla media dei benefici ricevuti dagli yogi. Per prima cosa, lo hot yoga caldo fa sudare. I benefici della sudorazione durante l’esercizio fisico sono numerosi.

Aumenta la secrezione di tossine come il sale in eccesso, il colesterolo e altri contaminanti che tendono a bloccare i pori e a creare brufoli. L’eliminazione del sale in eccesso attraverso la sudorazione è un modo per liberarsi del sale trattenendo il calcio, un processo che può prevenire i calcoli renali.

Un sorprendente vantaggio della sudorazione è che attiva un antibiotico naturale sulla pelle che attrae ed elimina i batteri.

Un altro vantaggio dello yoga a caldo è che riscalda i muscoli, permettendo di approfondire le pose e aumentare la flessibilità. Più caldi sono i muscoli, maggiore è la sicurezza nell’appoggiarsi alle distese.

Se spingete troppo forte i muscoli freddi, potete tirarli. Costruire gradualmente la propria intensità durante un allenamento di hot yoga mantiene i muscoli caldi e apre la strada al pieno raggiungimento di posizioni normalmente difficili.

L’hot yoga ha tutti i vantaggi di un allenamento solido, tutto in una sola seduta.

Lo hot yoga caldo aumenta anche la frequenza cardiaca, che è ovviamente un sottoprodotto dell’esercizio cardiovascolare, e ha molti benefici noti. Il cardio è una parte necessaria della nostra vita quotidiana perché riduce l’obesità, migliora la salute del cuore, amplia la portata del metabolismo e aiuta a recuperare più velocemente dagli allenamenti e dagli infortuni.

Il cardio rilascia anche endorfine, note anche come “sballo da corridore”, che è il motivo per cui ci si sente così bene al ritorno a casa da una seduta.

Lo yoga caldo rafforza i muscoli in modo più intenso rispetto al normale yoga, tonifica i muscoli flaccidi e la pelle, e ti rende molto più flessibile. Oltre a tutto questo, il calore aiuta il corpo a rilassarsi durante l’allenamento, il che a sua volta migliora la respirazione e la concentrazione mentale – e riduce l’ansia generale e la depressione.

Cose da tenere a mente quando si inizia a praticare Yoga a caldo

what to wear to hot yogawhat to wear to hot yoga

Come per ogni nuova routine di fitness, ci sono cose da tenere a mente in modo da iniziare con una buona esperienza. Con il hot yoga, questo è particolarmente importante, a causa della maggiore intensità è così diverso dallo yoga normale.

Evitate di mangiare subito prima della lezione. Trattate il hot yoga come fareste con qualsiasi altra lezione di fitness, dove avere cibo pesante sullo stomaco può farvi venire voglia di vomitare. Anche se avete bisogno di carburante per sostenervi durante un’intensa lezione di hot yoga, date al vostro corpo il tempo di digerire il cibo prima di saltare in una stanza calda e srotolare il tappeto.

Così come dovreste evitare di mangiare molto, dovreste consumare più acqua. Bere è importante, non subito prima dell’inizio delle lezioni, ma ore prima. Bere acqua in modo costante per tutta la giornata, che termina con una lezione di yoga caldo per preparare il vostro corpo al sudore supplementare che consumerete. È essenziale reidratarsi anche dopo la lezione.

Tenete presente che gli istruttori variano e che il primo che incontrate potrebbe non piacervi. Se non ti piace la tua prima lezione, considera che potrebbe essere l’istruttore che non ti piace piuttosto che l’esperienza di hot yoga in sé. Potete sempre trovare un altro istruttore se altrimenti vi è piaciuto intensificare il vostro allenamento yoga.

Siate consapevoli del fatto che nello yoga a caldo ci sono alcuni effetti sonori diversi da quelli che si incontrano in altre lezioni di yoga. In particolare, i partecipanti utilizzano la respirazione forzata per migliorare le pose, che possono diventare piuttosto rumorose in un gruppo numeroso.

Il vocabolario può anche sembrare un po’ forte sulla terminologia “new age”, come gli istruttori che vi chiedono di “ohm” in meditazione o di inviare la vostra energia agli altri partecipanti. Anche se non siete obbligati a partecipare a questi aspetti, essi potrebbero aumentare i benefici dell’allenamento rendendovi più rilassati.

Lo yoga caldo ha un rischio maggiore di lesioni rispetto allo yoga normale a causa della sua natura intensa, quindi essere consapevoli dei rischi prima di entrare può aiutare a prepararsi e a prevenire eventuali effetti negativi.

Praticare lo Hot Yoga in modo sicuro

Poiché nel hot yoga ci sono maggiori rischi di lesioni, è saggio prendere alcune precauzioni, in particolare riconoscendo eventuali limitazioni fisiche e valutando se si è un buon candidato per il programma, sulla base di possibili rischi o preoccupazioni mediche.

Per esempio, non dovreste partecipare a una sessione di hot yoga se siete incinta. I bambini non dovrebbero partecipare al hot yoga, perché l’aumento del calore non fa loro bene. Se avete più di 60 anni e non avete praticato regolarmente lo yoga, il hot yoga dovrebbe essere evitato.

Dovreste anche riconsiderare l’hot yoga se avete delle condizioni mediche come il diabete, problemi cardiaci, pressione alta o bassa, o siete inclini a vertigini. Se siete preoccupati per i possibili rischi, consultate il vostro medico prima di frequentare un corso.

Nel bel mezzo di una sessione di hot yoga, si può iniziare a sperimentare sintomi di sovraffaticamento o di surriscaldamento. Se vi sentite un po’ stordito, fermatevi e fate dei respiri profondi. Se cominciate a vedere delle macchie o vi sentite estremamente caldi o senza fiato, dovreste anche fare una pausa, lasciando la stanza o facendo stretching.

Per prevenire tali sintomi, prestate attenzione al vostro corpo e non sforzatevi tanto quanto l’istruttore potrebbe incoraggiare, soprattutto se siete principianti. Gli istruttori di solito consigliano ai partecipanti di valutare il proprio allenamento.

Infine, c’è a lotto di sudore. Per questo motivo, è molto importante idratarsi subito dopo una sessione di hot yoga, proprio come sarebbe consigliabile dopo qualsiasi altro allenamento cardio.

L’acqua è necessaria per rifornire le scorte d’acqua dopo l’eccessiva sudorazione di un allenamento di hot yoga. Anche un asciugamano, calze da yoga aderenti e indumenti stretti sono importanti per evitare di scivolare e di surriscaldarsi.

Come iniziare a praticare il Bikram Yoga

What is Bikram YogaWhat is Bikram Yoga

Per iniziare a praticare lo hot yoga, dovreste prima scegliere una classe dalla vostra palestra preferita. Questa può essere presso un YMCA locale, uno studio di yoga, o anche uno studio specializzato di hot yoga.

In realtà ci sono diversi tipi di hot yoga, che vanno dallo stile Bikram (che limita il numero di pose a 26) al Moksha yoga, che impiega componenti “verdi” come la pavimentazione sostenibile in studio.

Dovreste anche familiarizzare con il galateo dello yoga per integrarvi più rapidamente nell’ambiente del hot yoga. Fare cose come arrivare presto, rimanere in silenzio quando si entra in classe, non parlare con gli amici durante l’allenamento, spegnere il cellulare e sedersi in fondo se non si ha familiarità con il modo in cui funzionano le cose, farà sì che la prima lezione vada bene.

La differenza tra lo yoga caldo per principianti e lo yoga caldo avanzato è più che altro una differenza di intensità. La maggior parte delle lezioni di hot yoga può essere ridotta a principiante semplicemente non spingendosi così tanto, anche se alcune pose sono migliori per gli studenti avanzati rispetto ai principianti.

Per esempio, una classe avanzata potrebbe avere inversioni, bilanciamenti delle braccia e spaccature, mentre una classe per principianti potrebbe concentrarsi sulle mezze versioni di queste.

Se siete seriamente intenzionati a mantenere l’hot yoga come stile di vita, comprare il vostro tappetino e l’asciugamano è una buona idea. Mentre vi immergete nella pratica del hot yoga, potreste rimanere affascinati dai suoi numerosi benefici.

Dovreste anche assicurarvi di portare un grande asciugamano assorbente da posizionare sul vostro tappetino. La grande quantità di sudore rende anche il tappetino da yoga più appiccicoso e un asciugamano fornisce la necessaria trazione. Ci sono speciali asciugamani super assorbenti che potete acquistare per rendere l’esperienza dello yoga caldo ancora migliore.

I vestiti sono molto importanti nello hot yoga a causa di tutto il sudore e il calore che si generano. Dovreste indossare vestiti aderenti piuttosto che vestiti larghi, perché il tessuto extra intrappola il calore. Abbigliamento, come reggiseni sportivi, pantaloncini in spandex o leggings, e canottiere sono appropriati. Assicuratevi di poter legare i capelli all’indietro, e di portare una fascia per il sudore per la testa e il comfort durante l’allenamento.

Assicuratevi di avere accesso a quanto segue per qualsiasi livello di hot yoga, dal principiante all’avanzato:

  • Bottiglia d’acqua
  • Tappetino
  • Asciugamano assorbente
  • Calze o scarpe da yoga
  • Abbigliamento sportivo aderente
  • Ventre vuoto

I calzini da yoga sono spesso trascurati dai principianti. Nelle lezioni di yoga a caldo forniscono due importanti qualità: un fondo antiscivolo, per evitare di cadere in una pozzanghera di sudore e una protezione igienica nello studio yoga. Questi calzini da yoga offrono un’eccellente combinazione di sicurezza e igiene per ottimizzare la vostra esperienza.

Cosa indossare per Hot Yoga

Lupo Women’s Essential No Slip Crossover Yoga Pilates Calzini da Pilates

Questo potente calzino antiscivolo da yoga combina la moda con le prestazioni in un resistente misto cotone/nylon. Le cinghie elastiche si incrociano sulla parte superiore dei piedi in stile Mary Jane per un ulteriore posizionamento, una caratteristica utile nell’ambiente frenetico di una lezione di hot yoga.

Il tallone è stato appositamente progettato e rinforzato con un elastico per prevenire lo scivolamento durante l’allenamento, e i tappetini non aderenti sul fondo vengono fatti roteare in un bel disegno per divertirsi restando saldamente sul tappeto.

Questo calzino da yoga è l’ideale per chi vuole evitare che i piedi scivolino senza doversi preoccupare che i calzini si stacchino. I calzini sono disponibili in una varietà di colori, tra cui il lilla e il blu mistico.

Cosfash Antiscivolo Skid Yoga Pilates Calze da Pilates con maniglie

Nessuno vuole scivolare durante una lezione di hot yoga. È imbarazzante e doloroso. È qui che entrano in gioco questi calzini da yoga con impugnature in gomma. Scivolare su questi calzini in misto cotone biologico per coprire tutto il piede fino alla caviglia, evitando che il calzino scivoli durante qualsiasi routine di hot yoga che induce il sudore.

Le impugnature in gomma sono punteggiate in un design ergonomico su tutto il piede, e i colori sono abbastanza neutri sia per gli uomini che per le donne.

Questi calzini sono particolarmente desiderabili per la loro caratteristica antimicrobica. Se volete proteggere i vostri piedi dai pavimenti sudati di yoga, questi calzini faranno al caso vostro. Elimineranno anche i batteri che causano odori nei vostri piedi. Per finire, hanno una garanzia a vita.

Suole grandi – Calzini antiscivolo per lo yoga

I calzini da yoga dovrebbero far parte di qualsiasi gruppo di yoga caldo, e questi calzini antiscivolo di base faranno il resto. Arrivando come un set di due paia, questi calzini a puntini sono fatti di un misto cotone-poliestere elasticizzato che può sopportare i rigori del hot yoga su base regolare.

Infatti, ci sono centinaia di punti di presa per una maggiore protezione antiscivolo, che aiutano a sentirsi sicuri sia sul pavimento che sul tappetino. Sono calzini per le dita dei piedi, e il rivestimento a tutto piede aggiunge protezione dai batteri dei piedi nudi degli altri.

Questi calzini da yoga sono leggeri, forniscono un supporto per l’arco plantare e hanno una guarigione adeguata in modo da non dover pensare ai piedi sopra a tutte le altre cose nuove che farete per la prima volta in una lezione di yoga a caldo. Sono disponibili in tre colori: viola, rosa e blu.

È ora di cominciare

Lo hot yoga caldo è un modo divertente per lavorare con gli altri verso un obiettivo comune di fitness intenso. È possibile combinare i vantaggi della flessibilità e dello stretching simile a quello dello yoga con i benefici di un intenso esercizio cardiovascolare in un ambiente scolastico che simula il calore di un pomeriggio d’estate in India.

Sapere cosa aspettarsi e come prepararsi sono la migliore introduzione a un’esperienza di successo con lo hot yoga, un esercizio che vi renderà forti, flessibili e in forma.

Avrete bisogno di un asciugamano assorbente, ecco i miei asciugamani preferiti per lo yoga a caldo, un paio di comodi pantaloni da yoga saranno preziosi, ecco i miei pantaloni da yoga consigliati, e infine una borsa con tappetino da yoga è utile per trasportare la vostra attrezzatura da yoga.

Avviso:

BestWomensWorkouts partecipa al programma di affiliazione di Amazon Services LLC Associates Program, un programma pubblicitario di affiliazione. BestWomensWorkouts guadagna le tasse dai prodotti venduti attraverso acquisti qualificanti collegandosi ad Amazon.com. Amazon offre una commissione sui prodotti venduti attraverso i loro link di affiliazione.

Annett Fiedler

Written by

Ciao! Mi chiamo Annett Fiedler e sono una fanatica di FITNESS confessata! Mi piace tenermi in forma, ma capite che l'esercizio fisico non è sicuramente la tazza di tè di tutti gli altri! Il mio sogno è che le mie informazioni sul fitness e gli allenamenti a casa per principianti scatenino in tutti voi l'amore per il fitness.