Come Iniziare A Fare Yoga | I Migliori Allenamenti Per Le Donne

How To Start YogaHow To Start Yoga

Allungare, allungare, girare, torcere, respirare e ora trattenere per altri due respiri profondi…. Questi comandi si sentono spesso durante le sessioni di yoga, mentre i partecipanti si contorcono il corpo in nome di una migliore salute. Come iniziare lo yoga Le classi si trovano ora comunemente nella formazione delle classi di esercizio nella maggior parte delle palestre e dei centri fitness in tutti gli Stati Uniti.

Si può vedere Spin Class, Body Pump, Step Aerobics, e poi Yoga buttato nel mix.

Anche se ci sono ancora una moltitudine di studi che sono dedicati esclusivamente all’arte dello Yoga e alcuni che si concentrano su specifici generi di Yoga.

Lo yoga è una pratica olistica che risale almeno al quinto secolo in India, e portata alla ribalta, in occidente, nel ventesimo secolo. Lo yoga ha guadagnato popolarità negli anni ’80, e da allora le lezioni si possono trovare in città e paesi di tutte le dimensioni, in tutti gli Stati Uniti.

Comprendendo la mente, il corpo e lo spirito, lo Yoga è una disciplina che si concentra sul movimento e sulle posture con un nucleo meditativo.

Per alcuni lo yoga è una pratica spirituale.

Tuttavia, per la maggior parte di essi si tratta semplicemente di un programma di esercizio, di rilassamento o di arte. In un tipico studio di yoga si possono trovare buddisti, cristiani, CEO oberati di lavoro, madri sopraffatte, studenti universitari, coppie, atleti e chiunque altro desideri maggiore concentrazione e serenità nella propria vita.

Allora perché dovresti imparare a fare Yoga?

How To Start YogaHow To Start Yoga Le persone che praticano lo Yoga riferiscono di sentirsi meno stressate, di sperimentare una migliore concentrazione, di avere una maggiore immunità, di riconoscere livelli di energia più elevati e di vantare un sonno più profondo, tra le numerose qualità positive aggiuntive.

Gli atleti si sono divertiti a vantarsi dell’equilibrio, della flessibilità, della forza, dell’isolamento del nucleo e della capacità di concentrarsi su muscoli specifici.

La parola “Yoga” in sanscrito significa ascolta .

Lo yoga consiste nell’ascoltare il proprio corpo e nel diventare più consapevoli dei propri muscoli. Mentre vi stirate, vi piegate e respirate, ascoltate ciò di cui il vostro corpo vi dice di aver bisogno – dove ha bisogno di essere stirato, rafforzato e nutrito.

Più si pratica Yoga, più si diventa in contatto con il proprio corpo – sapendo istintivamente quali muscoli hanno bisogno di più stiramento o quali aree si sentono “spente”.

Lo Yoga più popolare che si trova nella maggior parte dei centri fitness è hatha yoga che si riferisce ad un gruppo di esercizi o posture (chiamato anche asanas ) che sono progettati per allineare tutte le parti del corpo, dalla pelle e i muscoli alle ossa e alle articolazioni.

L’obiettivo delle varie posture è quello di aprire i diversi canali del corpo per permettere all’energia di fluire liberamente. Il canale principale è la colonna vertebrale; il suo allineamento e il flusso di energia sono fondamentali per il benessere fisico.

Cosa indossare per lo yoga

  • Poiché lo yoga viene praticato a piedi nudi, non c’è bisogno di scarpe da ginnastica o calze speciali. I piedi nudi sono meglio perché è necessario che i piedi siano ben piantati sul tappeto appiccicoso dello Yoga, in modo che non possano scivolare fuori da sotto il corpo.
  • Se andare a piedi nudi non è la vostra preferenza, sono disponibili calzini da yoga con superficie di presa sulla suola.
  • Si può fare yoga con qualsiasi tipo di abbigliamento sciolto. È importante che i vestiti si muovano e si stirino con voi e non vi leghino o limitino in alcun modo i vostri movimenti. Sono importanti anche i pantaloni da yoga comodi.

Attrezzature per lo Yoga

  • Stuoia Yoga – Un tappetino per lo yoga è essenziale. Un tappetino da yoga fornisce un delicato cuscino per le mani e i piedi e una protezione dalla superficie dura del pavimento. I tappetini per lo yoga hanno anche una superficie leggermente appiccicosa che mantiene i piedi e le mani in posizione ed evita di scivolare durante le varie pose. Fate una ricerca di mercato prima di acquistare un tappetino. Ci sono numerosi tappetini disponibili e per ottenere un tappetino di alta qualità, potrebbe essere necessario spendere un po’ di più. La longevità ne varrà la pena.
  • Detergente per materassini -A pulitore per tappeti è un eccellente complimento al vostro equipaggiamento per lo Yoga. Se si investe in un tappetino di alta qualità, non si vuole disturbare la superficie pulendola con detergenti per la casa. Questi detergenti specializzati sono fatti per preservare l’integrità del tappeto, mantenendo il vostro tappeto disinfettato tra una seduta e l’altra.
  • Cinghia Yoga – – A Cinturino per lo yoga aiuta con pose troppo difficili all’inizio. Per esempio, una tracolla per lo yoga può essere usata per gli allungamenti da seduti che arrivano verso le dita dei piedi. Se la flessibilità non c’è, mettendo la cinghia intorno ai piedi, si ottiene un piccolo sostegno in più quando si lavora su quel tratto.
  • Blocco Yoga – – A Blocco yoga può essere usata allo stesso modo durante le pose in piedi. Il blocco fornisce la spinta in più quando la vostra flessibilità non vi permette di raggiungere il pavimento.
  • Asciugamani da yoga – Gli asciugamani per lo yoga sono una risorsa, soprattutto per chi partecipa a corsi di “hot yoga” o per qualsiasi individuo incline a sudare. Sono altamente assorbenti e aiutano ad evitare che il sudore goccioli dal viso o che influisca sulla presa delle mani e dei piedi. È importante mantenere il tappeto da yoga asciutto. Gli asciugamani per lo yoga sono un beneficio in tutte le lezioni di yoga. Tuttavia, nelle lezioni di yoga a caldo, sono in realtà utilizzati in alcune parti della routine, al fine di evitare pericoli dovuti all’umidità. I cuscini o i cuscini per lo yoga a volte fungono anche da cuscino durante la parte di meditazione (rilassamento) della sessione.
  • Borsa Yoga – Anche se non è un “bisogno” assoluto, troverete molto vantaggioso acquistare una borsa per il tappetino da yoga. Molte di queste sono progettate appositamente per trasportare l’attrezzatura per lo yoga, così come i tappetini molto ingombranti.
  • DVD di yoga – Se sei un principiante o non hai mai provato lo yoga, potresti trovare vantaggioso praticare lo yoga a casa con un DVD di yoga per principianti. Se stai cercando di perdere peso anche tu, ci sono Yoga DVD specifici per i programmi di perdita di peso su di essi.

Vantaggi del fare Yoga

Yoga BenefitsYoga Benefits

Lo yoga è una pratica altamente benefica che porta benefici al corpo in moltissimi modi. Uno studio condotto dai National Institutes of Health nel 2011 ha scoperto che la pratica regolare dello yoga allevia il mal di schiena.

La consapevolezza dell’allineamento del corpo e l’apprendimento dello stretching e dell’equilibrio si rivolgono a muscoli, organi e ossa specifici e forniscono ampie proprietà curative a una varietà di disturbi medici.

Uno studio della Johns Hopkins University ha scoperto che lo yoga aiuta a costruire l’equilibrio ed è particolarmente benefico per gli anziani che sono più suscettibili alle cadute.

Oltre ai grandi benefici per il corpo, lo Yoga è un eccellente programma per il relax. Inoltre, attiva i neurotrasmettitori, come la maggior parte dei programmi di esercizio fisico, permettendo di provare un senso di benessere generale.

I ricercatori dell’Università di Harvard hanno scoperto che lo yoga aiuta ad alleviare la depressione ed è più efficace nel dare sollievo rispetto ad altre forme di esercizio dolce, come il camminare.

Lo yoga è stato nominato come fattore di guarigione o riduttore di sintomi in numerosi altri disturbi, grazie alla sua attenzione per l’aumento del flusso sanguigno in alcune aree del corpo e al delicato massaggio degli organi. Lo yoga è stato trovato per ridurre la pressione sanguigna in uno studio condotto dall’Università della Carolina del Sud.

Come iniziare a fare Yoga

Anche se lo yoga può essere praticato in qualsiasi momento della giornata, molte persone trovano che, come ogni forma di esercizio fisico, farlo appena alzato assicura che venga fatto e può essere controllato per la lista delle “cose da fare”.

Se il vostro livello di energia è migliore la sera, allora questo potrebbe essere il momento migliore per dedicarvi alla pratica dello Yoga. Se avete un blocco di tempo a metà pomeriggio, forse è il momento che preferite.

Ci sono molte routine di yoga che sono progettate specificamente per certi momenti della giornata. Alcuni esercizi sono mirati a dare energia al corpo e sono suggeriti come routine mattutina.

Altri programmi si concentrano sul dare un leggero “boost workout” pomeridiano. Inoltre, ci sono programmi specifici (per lo più completati tramite dvd a casa), che sono progettati per calmare il corpo in preparazione per un completo riposo serale.

Questi allenamenti specifici mirati al tempo sono consigliati per avere molto successo, se fatti correttamente. Tuttavia, la maggior parte delle lezioni di yoga nei centri fitness generali non sono così specifiche.

È importante ascoltare il proprio corpo. Lo yoga non dovrebbe causare dolore; nessuna delle pose dovrebbe far male. Se uno dei tratti o delle sequenze di movimento vi porta in una situazione dolorosa, fermatevi.

Nei centri Yoga esclusivi, è molto più probabile che si trovino corsi specializzati per le varie esigenze.

Lo yoga dovrebbe essere lento e delicato, soprattutto all’inizio. Evitate Rimbalzare in un tratto o in una posa. Rimbalzare può allungare eccessivamente un muscolo. Muovetevi in ogni posa con delicatezza e dolcezza. Mantenere il corpo sciolto e rilassato. Le giunture non dovrebbero essere bloccate, né troppo piegate. I muscoli non dovrebbero essere stretti e gli stiramenti non dovrebbero essere dolorosi.

Facilità in ogni movimento in modo fluido e con controllo.

Il vostro corpo potrebbe non essere pronto per quel tratto, o non essere abbastanza forte per quella posa. Lo yoga consiste nell’imparare i punti di forza e di debolezza del vostro corpo, nell’allenarvi e nel prendervi cura dei vostri muscoli, delle ossa e delle articolazioni.

How to get started with YogaHow to get started with Yoga

Un ottimo modo per un ambizioso studente di yoga per iniziare è l’acquisto di un dvd a casa per insegnare alcune delle pose più comuni. Questo potrebbe farvi sentire più a vostro agio e meno come se foste in una terra straniera quando entrate in uno studio.

Quando arrivi alla tua prima lezione in studio, tieni a mente che non c’è bisogno di preoccuparsi di ciò che pensano gli altri.

Più della maggior parte dei programmi di esercizio, lo yoga è molto concentrato sulla consapevolezza di sé, quindi gli altri membri della classe sono a malapena consapevoli della vostra esistenza nella stanza, tanto meno di quanto bene padroneggiate una posa.

Lo yoga consiste anche nell’imparare a calmare e a concentrare la mente. I nostri tipici schemi di pensiero saltano da un soggetto all’altro e la maggior parte delle persone trova difficile concentrarsi sulla respirazione durante lo yoga.

Come per qualsiasi altra abilità, ci vuole pratica per calmare i pensieri e concentrarsi su ogni aspetto del corpo.

Portare la mente alla calma, alla tranquillità, alla concentrazione fa parte della formazione Yoga, e senza questa concentrazione è impossibile ascoltare il corpo.

Questo è il momento in cui il tempo di mediazione è vantaggioso.

Anche se alcuni lo usano come scopo religioso, la maggior parte delle persone usa la meditazione per praticare il rilassamento, bloccando la “vita” e trovando uno spazio libero nella mente per rilassarsi.

Infine, assicuratevi di bere molta acqua prima, durante e dopo la sessione di yoga. Fate in modo che avere una bottiglia d’acqua nelle vicinanze sia una parte essenziale della vostra attrezzatura per lo yoga. Anche se è importante mantenersi idratati durante ogni sessione di esercizio, lo yoga è particolarmente importante.

Molte delle pose massaggiano alcuni degli organi interni, rilasciando tossine, come se si ricevesse un massaggio. Bere molta acqua aiuterà il vostro corpo a scaricare le tossine dannose ed evitare di avere un terribile mal di testa.

Poche semplici pose

  • Stretch per gatti e mucche – Questa posa viene fatta sulle mani e sulle ginocchia. Mettete le ginocchia sul tappeto direttamente sotto i fianchi con le mani sotto le spalle. Quando si inizia questa posa, la colonna vertebrale sarà dritta, o in posizione neutra. Disegnare l’ombelico verso il tappeto, permettendo alla pancia di piegarsi e alla schiena di inarcare la schiena verso il basso. Questa è la posa della mucca. Continuate il movimento tirando l’ombelico verso l’interno e verso l’alto verso il soffitto, la vostra schiena è ora sollevata in un arco verso l’alto. Questa è la posa del gatto. Rotolate lentamente attraverso queste due pose, tenendo le mani e le ginocchia ferme.
  • Posa della platea – Questo è un importante movimento di rafforzamento che costruisce forti muscoli di base importanti nella nostra vita quotidiana. Iniziate stando sdraiati sulla pancia e portando le mani sotto le spalle e le dita dei piedi sotto i talloni. Premete sulle dita dei piedi e sui gomiti, lasciando gli avambracci piatti sul tappeto. Mantenete il corpo a livello, impegnando i muscoli centrali dello stomaco. Questo esercizio può essere fatto sui gomiti, come descritto, o fino in alto con le braccia completamente distese. Fate quello che vi sembra giusto quando cominciate a entrare in contatto con i vostri muscoli.
  • posa del cobra – Questo è un buon tratto per seguire la trave, descritta sopra. Abbassare la schiena verso il tappeto, tenendo i gomiti piegati e le mani sotto le spalle. Allungare le dita dei piedi in modo che la parte superiore dei piedi tocchi il tappeto. Premere in alto sulle mani, allungando le braccia e tenendo il bacino sul tappeto in modo che gli archi posteriori e il petto si espandano. Questo allungamento può causare la compressione della parte inferiore della schiena, quindi fate attenzione e fermatevi se qualcosa vi sembra scomodo.
  • Bambino in posa – Seguendo lo stretching del cobra, tenete le ginocchia e le gambe sul tappeto e spingete la parte superiore del corpo verso l’alto e la schiena in modo che le natiche poggino sui talloni con le ginocchia piegate e le mani sul tappeto. Allontanate le mani da voi mentre abbassate il petto e appoggiate la fronte sul tappeto. Respirate profondamente mentre vi rilassate in questa posa riposante.

Video: Un semplice allenamento a casa per principianti.

Yoga per principianti assoluti – 20 minuti di Home Yoga Workout!

Yoga For Complete Beginners - 20 Minute Home Yoga Workout!
Guarda questo video su YouTube

Mentre lavorate nelle pose, ricordatevi di concentrarvi su come il vostro corpo si sente. Controllate con tutte le parti del vostro corpo e osservate come ci si sente. Cercate di isolare ogni area del vostro corpo e di essere consapevoli della sua posizione. Evitate di giudicare le vostre capacità, sentite, osservate e ascoltate. Fate attenzione a ciò di cui il vostro corpo vi dice di aver bisogno.

Molte persone pensano che lo yoga sia molto semplice. Ho sentito dire molte volte: “Come può essere un’attività fisica se fai solo stretching? Alla tua prima lezione di yoga imparerai rapidamente che è tutt’altro che facile e richiede molta disciplina – e sì, ti farai una bella sudata.

Allungherete i muscoli che non sapevate esistessero e li isolerete per lunghi periodi di tempo. Quando cercate di bilanciare, all’inizio, preparatevi a cadere un po’ di volte. Fate solo attenzione a prendere voi stessi, in modo da non affrontare le piante!

Si tratta di una disciplina impegnativa che richiede impegno. È un lavoro costante in corso. Lo yoga non si padroneggia, ma viene praticato per una crescita continua. Prima ti lasci andare e ti concentri sul tuo corpo e sull’istruttore, prima inizierai a progredire verso i tuoi obiettivi.

Una volta che si inizia a sperimentare i benefici fisici e mentali, così come le sensazioni di benessere, è probabile che si diventi dipendenti dalla disciplina.

Lo yoga è una grande dipendenza da avere!

Basta non cercare di diventare una superstar dello Yoga da un giorno all’altro. Come per qualsiasi attività fisica, se all’inizio ti spingi troppo forte, probabilmente finirai per farti male o frustrarti.

Questo di solito si traduce in una rinuncia prima ancora di aver avuto la possibilità di iniziare. Uscite e comprate una borsa di yoga alla moda e qualche attrezzo abbinato (per la motivazione) e iscrivetevi oggi stesso a una lezione! Non vi pentirete di questo investimento nella vostra salute.

Avviso:

BestWomensWorkouts partecipa all’Amazon Services LLC Associates Program, un programma pubblicitario di affiliazione. BestWomensWorkouts guadagna commissioni dai prodotti venduti attraverso acquisti qualificanti collegandosi ad Amazon.com. Amazon offre una commissione sui prodotti venduti attraverso i loro link di affiliazione.

,

christy mangrum dice:

Ho problemi alla schiena, lo yoga fa bene alla mia schiena,

Annett Fiedler

Written by

Ciao! Mi chiamo Annett Fiedler e sono una fanatica di FITNESS confessata! Mi piace tenermi in forma, ma capite che l'esercizio fisico non è sicuramente la tazza di tè di tutti gli altri! Il mio sogno è che le mie informazioni sul fitness e gli allenamenti a casa per principianti scatenino in tutti voi l'amore per il fitness.